La Sagra della Polenta nel borgo medievale di Sermoneta

Dopo l’anteprima a Doganella di Ninfa, arriva finalmente nel centro storico di Sermoneta la tradizionale Sagra della Polenta.

Storia, tradizioni ed eccellenze locali tutto in una festa

La Sagra, organizzata dal 1977 dall’Associazione Festeggiamenti e dall’Amministrazione Comunale, si terrà domenica 20 gennaio in concomitanza con le celebrazioni in onore di Sant’Antonio Abate protettore degli animali domestici. Una festa che caratterizza l’inverno di Sermoneta e che affonda le sue origini nel passato: agli inizi del 1500 Guglielmo Caetani, tornato dall’esilio, portò il seme del mais a Sermoneta dove fu presto utilizzato per offrire sostentamento a prigionieri e poveri, oltre che ai pastori che dalle montagne giungevano in paese in occasione della festa di Sant’Antonio Abbate, infatti le due ricorrenze sono ormai indissolubilmente legate.

Una giornata di festa ed enogastronomia

La polenta è dunque la regina della Sagra e ad essa gli anziani polentari del paese dedicato una intera giornata a partire dalle 6 del mattino quando vengono accesi i fuochi dove la polenta cuocerà in immensi paioli di rame. L’antica ricetta del condimento della polenta, un succulento sugo fatto con salsicce e pomodoro, viene tramandata di generazione in generazione e gelosamente custodita tra i polentari sermonetani. La giornata di festa avrà ufficialmente inizio con la Messa nella Chiesa di Santa Maria Assunta, cattedrale di Sermoneta, seguita dalla processione dell’effigie di Sant’Antonio Abate che, scortata dalle Banda Musicale Fabrizio Caroso, farà un caratteristico giro tra i vicoli del borgo medievale. Alle ore 12.30 ci sarà la tradizionale benedizione della polenta e del pane e finalmente la distribuzione del gustoso piatto tipico. Alle 15.00 si potrà assistere all’esibizione degli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta e a diverse altre iniziative per l’intrattenimento di grandi e piccini.

L’appuntamento

È dunque per domenica 20 gennaio presso il Borgo Medievale di Sermoneta. Sarà a disposizione dei visitatori anche un servizio navetta che collega il grande parcheggio di Monticchio con il centro storico. Nelle prossime settimane i festeggiamenti proseguiranno con le Feste della Polenta per le borgate di Sermoneta (il 27 gennaio a Tufette, il 3 febbraio a Sermoneta Scalo e il 10 febbraio a Pontenuovo).

Il programma

– ore 06:00 Loc. Porta del Pozzo (Fuori Porta) inizio dei preparativi per la cottura della polenta.
– ore 08:30 Chiesa Santa Maria  – S.S. Messa
– ore 10:00 Chiesa Santa Maria – S.S Messa a seguire Solenne Processione con la Sacra Immagine di S. Antonio Abate.
Fuori Porta benedizione dei campi e degli animali.
Accompagnerà la Processione la Banda Musicale F. Caroso di Sermoneta diretta dal maestro Michele Secci.
Benedizione della polenta sul luogo della cottura.
al Rientro della Processione in Chiesa. Benedizione e distribuzione dei Pani.
– ore 12:00 fuori porta. Spettacolo itinerante Gruppo Folk “Capo D’Asino”
– ore 12,30 Loc. Porta del Pozzo (Fuori porta)
SAGRA DELLA POLENTA
Inizio disitribuzione della polenta con ragù e salsiccia che si protrarrà per tutto il pomeriggio, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino dell’Azienda Agricola Ciccariello.
– ore 15:00 Esibizione degli sbandieratori ducato di Sermoneta
Saranno presenti per tutta la giornata Mercatini Artigianali

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Latina Gira Restando in Casa: cortometraggi pontini in streaming

    • Gratis
    • dal 1 al 12 aprile 2020
    • Pagina facebook e canale Instragram del Comune
  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Fuori il Virus: proseguono gli eventi on line

    • Gratis
    • dal 6 al 10 aprile 2020
    • pagina Facebook di Fuori Quadro
  • La Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze in TV

    • Gratis
    • dal 10 al 13 aprile 2020
    • programmazione tv
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento