Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Accordo tra Il Patto e Nuova Area: “Insieme per un reale cambiamento”

Alla base dell'incontro impegno civico e convinzione di porre fine ad una fase in cui la politica è stata sinonimo di potere, interesse personale e incapacità di far fronte ai bisogni dei cittadini

Impegno civico e la convinzione della necessità di porre fine ad una fase in cui la politica è stata solo sinonimo di potere, interesse personale e incapacità di far fronte ai bisogni dei cittadini: questi sono i motivi dell’accordo tra Il Patto e Nuova Area.

Un incontro si è tenuto questa mattina con i rappresentanti delle due realtà locali provenienti da esperienze politiche distinte, testimoniate da significativi risultati elettorali, ma con un unico comune denominatore. Da un lato l'associazione Il Patto rappresentata dal Presidente avvocato Alessandro Paletta insieme agli altri componenti del Direttivo, dall’altro Nuova Area, rappresentata dai consiglieri provinciali Umberto Macci e Mauro Sasso.

“L'auspicio e la speranza di tutti gli italiani, in particolare di chi vive in territori così mal governati come il nostro, è che possa esserci presto una “nuova offerta politica” credibile, depurata da quella demagogia e da quel populismo che tanti guasti hanno prodotto nel nostro Paese, ma che continua a caratterizzare i partiti tradizionali - si legge in una nota -. Una volta chiaritosi il quadro nazionale e ridotte le incognite dell'attuale momento politico si darà inizio ad un comune percorso elettorale”.

"In un momento storico segnato da una drammatica crisi socio-economica, in cui i politici mestieranti e i partiti tradizionali hanno certificato la loro incapacità di interpretare i bisogni della gente - ha detto l’avvocato Paletta - siamo sempre più convinti che si debba ripartire dal basso e dall’impegno di tutti i cittadini, senza più rilasciare deleghe in bianco alla politica fallita che ci ha condotti nel baratro".

"Nell'attesa - ha detto Dino Napolitano, membro del Direttivo de Il Patto - vogliamo offrire un'occasione di incontro e di confronto ai tanti che non vogliono accettare la deriva economica, sociale e morale in cui ci hanno condotto questi politici, impegnati più in guerre tra bande che a risolvere i problemi della gente. Il nostro impegno comune proseguirà per tornare a produrre idee positive e propositive per le nostre città."

"Da questo incontro siamo usciti più 'forti' - ha detto Mauro Sasso, segretario provinciale di Nuova Area - non solo dal punto di vista numerico ma soprattutto per le energie positive trasmesse. Tanti cittadini che in un primo momento non hanno condiviso le battaglie politiche di Nuova Area e de Il Patto, pensando che dovessero essere combattute internamente ai partiti, hanno cambiato idea. Questo ci fa avere fiducia di poter concorrere a determinare quell'effettivo cambiamento, soprattutto dei metodi, che la gente a gran forza ci chiede".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Il Patto e Nuova Area: “Insieme per un reale cambiamento”

LatinaToday è in caricamento