menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terzo aeroporto del Lazio, mozione di Forte approvata in Regione: “Torna l’ipotesi Latina”

Il consigliere pontino: “Si lavori all’ipotesi di un terzo aeroporto per il Lazio, valutando come possibile sede quella dello scalo militare Comani”

Si torna a parlare del terzo aeroporto del Lazio e torna di nuovo in auge l’ipotesi di Latina. E’ stata approvata dal Consiglio regionale del Lazio la mozione presentata dal consigliere del Pd Enrico Forte insieme alla collega di partito Michela Califano finalizzata “ad istituire un tavolo istituzionale per rimodulare il sistema aeroportuale del Lazio ed individuare in tempi celeri un nuovo scalo”.

“A fronte delle recente bocciatura dell’ampliamento di Fiumicino e delle mutate esigenze delle compagnie low cost che utilizzano lo scalo di Ciampino - spiega Forte -, questa mozione chiede di lavorare all’ipotesi di un terzo aeroporto per il Lazio, valutando come possibile sede quella dello scalo militare ‘Comani’ di Latina. Parliamo di una struttura a ridosso delle linea ferroviaria Roma-Napoli, che in futuro potrebbe avvalersi del collegamento autostradale Roma-Latina: lì ci sono tutte le condizioni per uno scalo low cost, previe valutazioni di impatto ambientale e coinvolgendo i vertici del Ministero della Difesa e dell’Aeronautica e del ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

In ordine alle attività militari in corso - spiega Forte-  ricordo come in passato si è presentata l’idea di un trasferimento dell’attività addestrativa da Latina presso altre sedi. Per questo ritengo che occorra prendere una decisione che ci porti in tempi ragionevoli ad individuare un nuovo scalo aeroportuale del Lazio, considerando che a Latina esiste una struttura che può essere adeguata a tale uso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento