menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cattivi odori a Latina Scalo, esposto del consigliere Valletta: “Subito le verifiche”

L’esponente della Lega: “Una situazione insostenibile su cui è necessario dare presto chiarezza nell’interesse dei cittadini nonché a garanzia e tutela della salute pubblica"

Un esposto alle autorità competenti, con cui si chiedono tutte le verifiche del caso, è stato presentato dal consigliere comunale della Lega Vincenzo Valletta in merito al caso dei cattivi odori che si respirano nella zona di Latina Scalo.

“Una situazione insostenibile su cui è necessario dare presto chiarezza nell’interesse dei cittadini che risiedono a Latina Scalo nonché a garanzia e tutela della salute pubblica. E’ quella inerente gli odori acri e che da giorni, ormai, invadono l’aria nella zona rendendola irrespirabile e destando legittima apprensione tra i residenti. Alcuni segnalano che questo odore comincia a diffondersi nella tarda serata per intensificarsi nelle ore notturne e poi affievolirsi alle prime luci del mattino pur restando percettibile nel corso dell’intera giornata”.

“Raccogliendo l’appello quotidiano dei cittadini che chiedono risposte - spiega Valletta - ho deciso quindi di presentare un esposto a tutti gli Enti interessati, dalla Asl di Latina all’Arpa, al prefetto di Latina, ai carabinieri, al sindaco Coletta e all’assessore competente in materia nonché alla polizia urbana affinché si metta in campo ogni azione volta a verificare le cause alla base degli odori nauseabondi percepiti nonché ad accertare possibili responsabilità e violazioni di quanto previsto dalla normativa vigente in materia di tutela ambientale e di salute pubblica.

Non si può continuare a far finta di nulla e a voltare le spalle, come consuetudine del sindaco di Latina e di Lbc, a chi chiede verifiche e tutele. La superficialità con cui questa Amministrazione affronta tematiche fondamentali, come quella ambientale, per la qualità della vita dei cittadini e la noncuranza che riserva alle cosiddette aree periferiche, attenzionate solo per fini elettorali come la cronaca che riguarda Lbc dimostra, è semplicemente vergognosa. Abbiamo, come rappresentanti delle istituzioni, il dovere di dare risposte ai cittadini alle prese con la puzza di plastiche bruciate mista ad altri odori acri che sta creando particolare apprensione tra i residenti che temono per la propria salute e per la propria incolumità” conclude poi il consigliere comunale Valletta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento