Sabato, 15 Maggio 2021
Politica Via di Monfalcone

"Condizioni igienico sanitarie precarie: chiudere il centro Al Karama”

La nuova mozione del consigliere Gianni Chiarato ad un anno da quella dell'aprile scorso in cui si si impegnava il sindaco alla "chiusura immediata" del campo di Borgo Bainsizza: "Le criticità si sono aggravate"

Un momento dei controlli dei mesi scorsi ad Al Karama

Chiudere subito il centro di accoglienza di Al Karama, in virtù delle precarie condizioni igienico-sanitarie riscontrate.

Questa la richiesta del consigliere indipendente Gianni Chiarato che si rivolge direttamente al sindaco e all’amministrazione di Latina.

LA MOZIONE DEL CONSIGLIERE CHIARATO - Ad un anno dalla mozione 34 approvata dal Consiglio comunale il 17 aprile 2014, con la quale “si impegnava il sindaco alla chiusura immediata” del campo di Borgo Bainsizza, ricorda il consigliere indipendente, nulla è ancora cambiato. Chiusura del centro ribadita ancora una volta nel consiglio ad hoc che lo scorso luglio si svolse poprio a Borgo Bainsizza dopo un sopralluogo degli stessi consiglieri all’interno del campo di via Monfalcone.

Ora Chiarato torna di nuovo sull’argomento e torna a chiedere la chiusura del centro di accoglienza, “considerando - si legge nella sua mozione - che le criticità permangono e con il passare del tempo si sono aggravate; in particolare la situazione igienico sanitaria è insostenibile, le strutture presentano carenze tali da minacciare l’incolumità degli stessi occupanti, gli episodi di violazione dell’ordine pubblico e della sicurezza del territorio sono in crescente aumento tanto da comportare l’intervento straordinario e congiunto delle forze dell’ordine”.

Operazioni delle forze dell’ordine che nei masi scorsi hanno evidenziato “uno stato di pessimo degrado e di condizioni igienico sanitarie precarie”.
Da qui la nuova mozione con cui il consigliere Chiarato chiede al sindaco di “procedere senza indugi alla chiusura del centro di accoglienza Al Karama in ragione  della situazione di estrema emergenza igienico-sanitaria esistente”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Condizioni igienico sanitarie precarie: chiudere il centro Al Karama”

LatinaToday è in caricamento