Regionali Lazio 2013

Elezioni regionali, convalidate altre 5mila schede al Movimento 5 Stelle

La decisione della Commissione elettorale dopo che lo stesso Movimento 5 Stelle aveva fatto ricorso per le schede con la scritta "Grillo" annullate il giorno del voto

Già durante lo spoglio per le elezioni regionali del Lazio di martedì scorso il Movimento 5 Stelle aveva denunciato il caso delle schede su cui gli elettori avevano scritto il nome di Grillo che per questo erano state annullate – caso che aveva spinto anche il candidato pontino de La Destra Storace, Carmelo Grillo, a fare alcune precisazioni proprio durante la fase dello scrutinio -.

Ora, sono quasi 5 mila le schede con la preferenza a 'Grillo', annullate il giorno del voto, e convalidate dalla Commissione elettorale, secondo M5S che aveva fatto ricorso.

Le migliaia di schede recuperate non sono sufficienti, però, a far eleggere un altro consigliere 'grillino' oltre ai sette già passati - tra i pontini c’è Gaia Pernarella - , in quanto, si spiega, il Pdl è lontano circa 30 mila voti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, convalidate altre 5mila schede al Movimento 5 Stelle

LatinaToday è in caricamento