rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Latina Bene Comune, prima assemblea congressuale: “Iniziamo una fase nuova”

Individuate anche le figure che procederanno, in un secondo momento, alla revisione e quindi alla riscrittura dello statuto di Lbc

Prima assemblea congressuale di Latina Bene Comune. “Un momento importante”, commentano da Lbc, durante il quale gli iscritti e le iscritte hanno potuto “avviare una profonda riorganizzazione interna” con l’obiettivo di proiettare, il movimento civico verso “una nuova fase della sua storia”.

“Siamo qui per avviare una fase nuova, di evoluzione” ha detto durante l’assemblea che si è tenuta presso il Park Hotel la segretaria Elettra Ortu La Barbera.“Mi aspetto che Lbc esca, da questo appuntamento, ancora più forte. Il confronto ed i ponti che saremo in grado di aprire tra di noi, stimoleranno la nuova fase. Solo creando nuove sinergie, permetteremo al nostro movimento di essere ancora centrale. Siamo la dimostrazione che il civismo non è morto, ma per tenerlo in vita c’è bisogno di cura, attenzione, e dell’apporto di tutte e tutti noi. Il tutto, senza perdere di vista la bussola dei principi che ci caratterizzano e ci uniscono. Un movimento è credibile – ha chiosato – se è in grado di perseguire e realizzare i suoi valori”.

Ha preso parola anche Valeria Campagna, capogruppo di Latina Bene Comune. La Consigliera ha spiegato: “Siamo giunti alla nostra fase di maturità, la quale passerà attraverso la capacità di fare sintesi tra le diverse voci e sensibilità che compongono il nostro movimento. Siamo molto cresciuti rispetto a sette anni fa e, l’attuale quadro politico che ci pone come forza dialogante all’interno di una maggioranza programmatica composita, lo dimostra. È dalla consapevolezza di ciò che siamo diventati che dobbiamo trovare, tutti insieme, una visione che possa proiettarci al futuro con coraggio e determinazione, per continuare ad essere tra i protagonisti dello scenario politico del nostro territorio”.

L’assemblea, a margine, ha individuato le figure che procederanno, in un secondo momento, alla revisione e quindi alla riscrittura dello statuto di Lbc. L’organo adibito a questo, sarà così composto: un referente per ognuno dei sei tavoli che hanno lavorato in vista dell’assemblea (valori e priorità, rapporti con il territorio e con i portatori di interesse, partecipazione dei cittadini, conservazione e cambiamento, principi del nuovo Statuto); un referente per il gruppo consiliare; un referente dagli under 35 iscritti al movimento; il presidente (il sindaco Coletta) o un suo delegato; un referente dalla segreteria; la coordinatrice del Consiglio generale; sei soci o socie iscritti ad Lbc

“Il prossimo step – concludono Campagna ed Ortu La Barbera – sarà convocare una nuova assemblea congressuale, nell’ambito della quale verranno votati i documenti dei sei tavoli di lavoro. Vogliamo ringraziare i soci e le socie per l’ingente lavoro profuso. Il ringraziamento va ai soci storici, che hanno seguito le fasi di sviluppo fin dagli albori, ma anche a quelli nuovi, che stanno arricchendo il movimento con idee ed energie nuove”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina Bene Comune, prima assemblea congressuale: “Iniziamo una fase nuova”

LatinaToday è in caricamento