rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Latina

Scuole, viabilità e innovazione: il bilancio dei primi sei mesi del presidente Gerardo Stefanelli

Il presidente della Provincia fa il punto del primo semestre di mandato, concentrando l'attenzione anche sull'organizzazione della macchina amministrativa

Sei mesi di intensa attività in via Costa. Il presidente della Provincia Gerardo Stefanelli traccia un bilancio di sei mesi di mandato prendendo in esame traguardi raggiunti e prossimi obiettivi da mettere in campo. I punti fondamentali su cui il presidente ha concentrato la sua attenzione sono stati l'organizzazione della macchina amministrativa, la scuola, la viabilità, l'innovazione, la tutela ambientale.

Per quanto riguarda il primo punto nel corso del primo semestre sono stati adottati tutti gli atti necessari a far partire la macchina amministrativa, dalle linee programmatiche di governo al piano triennale delle azioni positive, al Dup- Documento unico di programmazone fino al bilancio di previsione e al Piano esecutivo di gestione. Complessivamente inoltre l'ente ha adottato 27 deliberazioni in sette sedute di Consiglio provinciale, 51 decreti presidenziali e 15 deliberazioni dell'assemblea dei sindaci dell'Ato 4, ha riunito sette conferenze dei capigruppo e 34 commissioni consiliari. Importanti novità riguardano inoltre anche le risorse umane. Si prevedono infatti le assunzioni programmate di: un dirigente tecnico, due geometri, 5 operai, 4 funzionari amministrativi, 6 funzionari tecnici.

Sulla scuola invece, "vogliamo non solo occuparci degli edifici - ha precisato il presidente Stefanelli - ma anche investire sulla costruzione dei cittadini del futuro e fare dunque la nostra parte nella formazione". Ma la Provincia ha finanziato, con decreto ministeriale numero 13 del 2021, 18 interventi su istituti di propria competenza per un totale di oltre 9 milioni di euro. Nove di questi interventi sono stati già appaltati e su altri 9 è stata affidata la progettazione ed entro la fine di dicembre si arriverà alla gara. Gli istituti interessati sono il Dante Alighieri di Latina, Bianchini di Terracina, Celletti di Formia, Manzoni di Latina, Galileo Galilei di Latina, Rosselli di Aprilia, Meucci di Aprilia, Einaudi-Mattei di Latina, Artistico di Latina, Ramadù di Cisterna di Latina, Teodosio Rossi di Priverno, Pacifici e de Magistris di Sezze. Con decreto ministeriale numero 217 sono stati invece finanziati ulteriori 17 interventi per un importo di circa 12 milioni di euro sulle scuole Meucci di Aprilia, Tallini di Castelforte, Manzoni di Latina, Filangeri di Formia, Fermi di Formia, Tullio Cicerone di Formia, San Benedetto di Latina, Vittorio Veneto di Latina, Tallini di Formia, Alberti di Minturno, Pacifici e De Magistris di Sezze, G.B. Grassi di Latina, Manzoni di Latina, Giulio Cesare di Sabaudia. Altre 4 richieste di finanziamento nell'ambito dei fondi Pnrr sono state presentate per quasi 2 mlioni e mezzo di euro. "Con l?obiettivo di contrastare la povertà educativa e l?abbandono scolastico, i sindaci 16 comuni hanno sottoscritto il Patto per il contrasto alla povertà educativa - ha poi ricordato Stefanelli - con l?obiettivo di sostenere interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Con la Consulta degli studenti abbiamo invece avviato un rapporto e condiviso progetti che trasformeremo in azioni concrete. Infine abbiamo messo a norma 26 impianti sportivi annessi alle scuole che saranno messi a disposizione con un bando per le associazioni sportive del territorio".

Sul tema dell'innovazione il presidente ha ricordato il nuovo sito web istituzionale e il potenziamento dello sportello telematico funzionale che potenzierà i servizi online accessibili con spid e carta di identità elettronica. "E? stato poi attivato un sistema sperimentale di monitoraggio con sensori per la rilevazione di smottamenti e frane su strade provinciali - ha spiegato Steefanelli - Un sistema di sensori è stato collocato nei punti di critici della strada provinciale Coreno-Ausonio per monitorare la situazione unitamente ad un sistema di videosorveglianza che registra le immagini su un apparato remoto situato nella sede del decentramento di Formia. Quando viene rilevato dai sensori qualche movimento anomalo viene inviato un alert via email e sms a diversi numeri di cellulare dei colleghi della viabilità (sorveglianti, capisquadra, tecnico responsabile, ect) per avvisarli dell'anomalia ed attivare eventuali interventi di chiusura traffico e ripristino"

"La Provincia - ha aggiunto Stefanelli - è anche e soprattutto casa dei Comuni. Abbiamo lavorato sul Pnrr assistendo i Comuni nei processi di attuazione". In particolare Tra gli obiettivi specifici del Pnrr è prevista l'attivazione, su base nazionale, di un pool di 1.000 esperti che svolgeranno attività di assistenza tecnica a beneficio delle amministrazioni del territorio Nei primi sei mesi del 2022 il servizio Programmazione della Provincia di Latina ha gestito nell?ambito di tale misura: 7 esperti assegnati alla task force territoriale Laziosud, 45 richieste da parte dei comuni di assegnazione esperti processate; 532 giornate di consulenza e 16 rendicontazioni inviate in Regione. 

Infine per quanto riguarda le infrastrutture, è stato predisposto il progetto esecutivo di manutenzione straordinaria del ponte sul fiume Garigliano che collega la strada provinciale 129 Maiano e la strada provinciale 308 Lauro-Castelforte-Minturno. E? finanziato con i fondi stanziati dal Governo, per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti l?importo complessivo dei lavori ammonta a quasi un milione e mezzo di euro. E? inoltre in programma la demolizione e ricostruzione del Ponte posto al km 11+200 della strada provinciale Ninfina II. Nel primo semestre sono stati effettuati interventi di asfaltatura e messa in sicurezza di oltre 40 strade provinciali e per il 2022 sono disponibili risorse per circa 13 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, viabilità e innovazione: il bilancio dei primi sei mesi del presidente Gerardo Stefanelli

LatinaToday è in caricamento