Lbc, Giri lascia la carica di segretario: “Faccio un passo indietro. Sostegno a Coletta”

L’annuncio nel corso di una conferenza stampa con il sindaco: “Un passo indietro per senso di responsabilità. Resto in Lbc e al fianco di Damiano Coletta, sostenendo la sua ricandidatura”

Francesco Giri lascia l’incarico di segretario di Latina Bene Comune. L’annuncio è stato dato dallo stesso Giri questa mattina nel corso di una video conferenza insieme al sindaco di Latina Damiano Coletta. Le motivazioni che lo hanno spinto a lasciare l’incarico assunto nel novembre del 2018 sono soprattutto di tipo lavorativo, ha spiegato.

“Faccio un passo indietro per senso di responsabilità verso Lbc e verso anche la comunità di Latina – ha detto –. Dietro questa decisione non c’è nessuna motivazione politica. Con l’emergenza sanitaria in corso, la mia attività lavorativa si è dilatata nei tempi e, per esigenze della mia vita privata, probabilmente mi trasferirò a Roma. Queste due condizioni sono incompatibili con la campagna elettorale alle porte e sarebbe ingiusto far mancare la mia piena disponibilità a Damiano Coletta e al movimento in questo importante momento”.

“Ringrazio il sindaco per aver compreso questa necessità e ci tengo a sottolineare che resta il mio sostegno alla candidatura di Coletta, nonché il mio impegno sia come consigliere comunale che come attivista del movimento. Nel bilancio di questi due anni trascorsi come segretario – conclude – metto sicuramente tante cose da migliorare, ma anche la bontà di un percorso di contatto con le realtà locali e con i cittadini di Latina che ci ha permesso di cogliere tante sfaccettature e che spero sia sostenuta anche in futuro”.

Da parte sua il sindaco Coletta ha espresso dispiacere per la decisione assunta da Giri. “A lui mi lega un rapporto di affetto e profonda stima non solo professionale ma anche per le sue capacità e per la sua lealtà - ha detto il primo cittadino - La sua scelta è conseguenza di motivazioni che ho dovuto assolutamente accettare e di un senso di grande responsabilità nei confronti miei, dei suoi compagni di viaggio e dei cittadini. Il fatto di essere qui insieme vuole testimoniare la reciproca lealtà nella valutazione di questa decisione che mi auguro non si presti a nessuna dietrologia perché dietrologie non ce ne sono. So che potrò contare sull’apporto che Francesco ancora potrà dare. E lo ringrazio”.

“Un passaggio di consegne che Lbc ha organizzato e gestito con grande impegno insieme al segretario uscente, perché venisse garantita continuità politica nel sostenere la linea del campo largo a sostegno della candidatura di Damiano Coletta Sindaco. Una linea di cui Giri è stato tra i più grandi fautori e che il movimento intende confermare – sottolinea Gabriella Monteforte, coordinatrice del movimento.

A Francesco Giri va poi “il ringraziamento del movimento per l’impegno di questi due anni e l’apprezzamento per la responsabilità di azione. Una personalità di spessore, che molto ha dato sin dai primi giorni in Consiglio e di mandato come segretario”. Latina Bene Comune eleggerà ora un nuovo segretario: “la consultazione interna sarà un ulteriore passo, dopo la ricandidatura del sindaco, nel solco del percorso delineato per arrivare pronti e forti alle amministrative del 2021” concludono da Lbc.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento