Politica

Manutenzione strade, il Tar dà ragione al Comune di Latina. Ranieri: “Ora i cantieri”

Il Tar ha dichiarato improcedibile il ricorso di una società che aveva partecipato alla gara per i Lotto 1 nell’ambito dell’Accordo quadro. L’assessore: “Un’altra vittoria in Tribunale”

Manutenzione delle strade: il Tar di Latina dà ragione al Comune. Il Tribunale amministrativo regionale, con una sentenza del 29 ottobre, ha dichiarato improcedibile il ricorso presentato contro il Comune di Latina, Servizio Decoro, UOC Strade e Manutenzioni e Servizio Gare Appalti e Contratti da una società che ha partecipato alla gara per l’aggiudicazione del Lotto 1 nell’ambito dell’Accordo quadro per interventi di manutenzione delle strade comunali con servizio di pronto intervento.

A darne notizia l’assessore a Decoro, Manutenzioni e Patrimonio, Lavori pubblici Emilio Ranieri. “Ancora una volta abbiamo la certezza di aver operato in maniera corretta in una procedura così importante. Ora potremo procedere a utilizzare tutti i fondi del Lotto 1, complessivamente pari a 2 milioni e 300mila euro, grazie ai quali daremo continuità al pronto intervento e proseguiremo con il programma di manutenzione straordinaria per Latina e i Borghi. L’operazione di messa in sicurezza di strada della Rosa, che presto riapriremo al traffico, è un esempio di ciò che accadrà in altre arterie del capoluogo, con interventi importanti e cantieri che partiranno già dalle prossime settimane".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione strade, il Tar dà ragione al Comune di Latina. Ranieri: “Ora i cantieri”

LatinaToday è in caricamento