Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica Cisterna di Latina

Cisterna, primo Consiglio comunale: Della Penna nomina la nuova giunta

Si è tenuta ieri la prima assise dell'era Della Penna. Eletto presidente del Consiglio Luigi Ganelli con 17 voti a favore. Dopo il giuramento del neo sindaco, Eleonora Della Penna ha nominato i nuovi membri della giunta

Si mette ufficialmente in moto la macchina amministrativa del Comune di Cisterna. Si è tenuto nella serata di ieri il Consiglio comunale di insediamento con la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco, le nomine di giunta, presidente e vicari del consiglio comunale. Alle 18,30 ha aperto l’assise Andrea Lauri in qualità di consigliere anziano dando comunicazione delle dimissioni di Danilo Martelli surrogato da Monica Marasca (NCD) e verificando con il segretario comunale le condizioni di eleggibilità dei neo eletti al consiglio comunale.

L’ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO - Convalidata l’elezione dei componenti dell’assise, Boccabella ha presentato una mozione proponendo la candidatura di Luigi Ganelli alla presidenza del Consiglio risultato poi eletto con 17 voti favorevoli e 7 schede bianche. Vice presidente vicario eletto dalla maggioranza è stato Pierluigi Ianiri mentre la minoranza ha eletto come suo vice presidente vicario Andrea Lauri.

IL GIURAMENTO DEL SINDACO DELLA PENNA - A seguire il momento più atteso e più emozionante, quello del giuramento del neo sindaco Eleonora Della Penna; dopo aver pronunciato la formula di rito, è stato il consigliere Alvaro Mastrantoni a porgerle la fascia tricolore che la prima sindaco donna di Cisterna ha indossato tra gli applausi dei presenti in aula. “La responsabilità che mi sento è immensa. Non è paura ma consapevolezza del ruolo cui sono chiamata a svolgere e che svolgerò con grande serietà ed impegno” ha commentato commossa il primo cittadino che non ha mancato di sottolineare l’altra grande novità per il Comune di Cisterna, oltre all’elezione della prima donna sindaco: il maggior numero di donne il Consiglio comunale, a cui lo stesso primo cittadino ha fatto omaggio con una rosa.

LA GIUNTA - Quindi Della Penna ha presentato la sua squadra formata da Marco Muzzupappa, Assessore e Vice Sindaco, Angela Coluzzi, Marco Mazzoli, Danilo Martelli, Teseo Cera. “Non ho assegnato le deleghe – ha spiegato -. Tutti in un primo momento si occuperanno delle emergenze e solo in un secondo momento gli verranno assegnate le deleghe tenendo conto delle loro competenze, delle qualità e delle aspirazioni. Sono tutti in carica al cento percento. Il concetto di squadra è fondamentale e per funzionare tutti i componenti devono dare il massimo e sono certo che voi me lo darete. Vi ringrazio e vi auguro buon lavoro”.

IL PROGRAMMA - A seguire la Della Penna Il Sindaco ha presentato le linee programmatiche che partono dal programma elettorale condiviso con i cittadini e racchiuse in cinque microaree d’intervento: città, ambiente e territorio; economia e lavoro; servizi socio sanitari e benessere dei cittadini; cultura e turismo; amministrazione e governo

GLI INTERVENTI - Ad aprire gli interventi il sindaco uscente di Cisterna, Antonello Merolla che ha fatto i migliori auguri al nuovo primo cittadino per la sua vittoria, annunciando un’opposizione costruttiva e favorevole allo sviluppo e crescita della città. Opposizione costruttiva è stata anche quella annunciata da Marisa Di Lelio, consigliera dal 1995 al 2004 e la donna più votata tra le presenti in Consiglio. Hanno fatto seguito gli interventi di Gianluca Del Prete, di Maria Innamorato, Elisa Giorgi e Paolo Panfili tutti anticipando un’azione costruttiva secondo quelle che saranno le proposte della maggioranza invitandola a non avere preconcetti Panfili ha inoltre chiesto a Della Penna di attivarsi affinchè il servizio dell’ambulatorio nel quartiere San Valentino possa continuare a funzionare. A tal proposito il sindaco ha annunciato di aver già in agenda un incontro il prossimo 7 luglio. Ha annunciato inoltre che tra i prossimi impegni ci sarà la richiesta di sottoscrivere un codice etico comportamentale da parte di tutti i membri del Consiglio comunale. Hanno concluso la riunione le nomine della Commissione elettorale comunale con l’elezione di Francesca Ianiri, Claudio Chinatti ed Elisa Giorgi (supplenti Maria Innamorato, Monica Marasca e Michela Ruzzini), e della commissione dei Giudici Popolari con l’elezione di Alfredo Cassetti e Marisa Di Lelio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, primo Consiglio comunale: Della Penna nomina la nuova giunta

LatinaToday è in caricamento