Rifiuti, finanziamento per Abc: in arrivo 3 milioni di euro dalla Provincia

Soddisfazione da parte dell’azienda e nel gruppo di Lbc. Bellini: “Permetterà all’azienda speciale di investire e compiere i primi passi per attuare il piano industriale, raggiungendo obiettivi a breve termine”

Un finanziamento da oltre 3 milioni di euro dalla Provincia per Abc. Una notizia che arriva a pochi giorni dall’approvazione in Consiglio comunale del nuovo piano industriale e che viene accolta con favore dal gruppo di Latina Bene Comune. Il finanziamento, commenta il capogruppo di Lbc, Dario Bellini, "permetterà all’azienda speciale di investire e compiere i primi passi per attuare il piano industriale, raggiungendo obiettivi a breve termine”.

Tutti i dettagli sul finanziamento, da utilizzare nell’ambito del potenziamento della raccolta differenziata e prevenzione e riutilizzo dei rifiuti urbani in ambito comunale, saranno esaminati nella commissione Ambiente convocata per martedì prossimo alle 15:30.

“Politicamente esprimiamo grande soddisfazione per questo che rappresenta un altro risultato, dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha già legittimato e tolto ogni possibile ombra sulle scelte compiute finora da questa Amministrazione, dalla costituzione di Abc a tutti gli atti successivi - prosegue Bellini -. Ottenere un finanziamento così importante, soprattutto in questa fase, dimostra ancora una volta la bontà delle scelta: abbiamo strutturato un’azienda sana e in grado di correre con le proprie gambe e questo viene riconosciuto anche dall’esterno.

E rappresenta anche un’ulteriore risposta per l’opposizione che poneva dubbi su quei 2 milioni del finanziamento totale contenuti nel piano industriale e che non erano inclusi nei 12 chiesti a Cassa Depositi e Prestiti. Oggi ne abbiamo a disposizione uno in più”.

“Dopo la recente sentenza che ha messo fine al contenzioso instaurato da De Vizia, e l’approvazione del Piano Industriale per la gestione integrata dei rifiuti nel Comune di Latina - commentano dall’azienda -, un altro risultato straordinario da condividere con tutte le realtà locali, in primis i cittadini ai quali vogliamo fornire un servizio sempre migliore”.

Il Consiglio di Amministrazione e il direttore generale Silvio Ascoli, ribadiscono infine “che le attività da svolgere per migliorare la qualità dei servizi prestati sono ancora tante ma tutte calendarizzate puntualmente con il concorso dell’amministrazione comunale di Latina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento