rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Rifiuti e centrale nucleare, la maggioranza chiede un Consiglio comunale

La richiesta protocollata al presidente del Consiglio Calandrini dai gruppi di maggioranza in Comune a Latina. Tra i punti, i rifiuti, la questione Latina Ambiente, gli impianti di Montello e Bainsizza e la centrale nucleare

Spiccano i temi dei rifiuti, gli impianti e la centrale nucleare di Borgo Sabotino tra i punti del Consiglio comunale di cui la maggioranza in Comune a Latina chiede la convocazione.

Questa mattina, infatti, i gruppi consiliari della maggioranza che sostiene il sindaco Di Giorgi, hanno protocollato la richiesta indirizzata al presidente del Consiglio, Nicola Calandrini per la convocazione del Consiglio comunale.

Questi i punti all’ordine del giorno:
- Futuro del sito di Borgo Montello/Bainsizza per il conferimento dei rifiuti urbani: impiantistica, ampliamento invasi, bonifica;
- Situazione societaria della società “Latina Ambiente” e della società “Ecoambiente” - determinazioni;
- Approvazione PEF per il servizio di igiene urbana anno 2015;
- Stato e indirizzi sulle verifiche periodiche sulla gestione dei rifiuti / scorie della centrale nucleare di Borgo Sabotino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti e centrale nucleare, la maggioranza chiede un Consiglio comunale

LatinaToday è in caricamento