Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Udc Latina, Bruno Creo coordinatore comunale in vista del congresso, Emiliano Licata vice

Il partito ha definito il suo coordinamento politico. Paletta: “"Il nostro è un partito aperto; un’apertura di scelte e culturale al servizio di un ritorna alla politica della partecipazione e non di un mero esercizio di effimere leadership”

Bruno Creo coordinatore comunale in vista del congresso, ed Emiliano Licata suo vice: è stato definito il coordinamento politico dell'Udc di Latina alla presenza del coordinatore provinciale Alessandro Paletta e dell'intero gruppo consiliare del partito Maurizio Galardo, Nicola Catani e Emiliano Licata.

Dopo il confronto sulla azione politica con il contributo dell'assessore Franco Addonizio, l'intervento di Licata da poco membro del gruppo consiliare dopo aver lasciato quello della lista Matilde Celentano Sindaco, e di Nicola Catani neo presidente della commissione sulle politiche sociali, si è passati a definire gli assetti organizzativi in preparazione dei percorsi previsti per l'elezione dei segretari politici con le assemblee statutarie.

"Abbiamo chiesto - ha spiegato Paletta - all'amico Bruno Creo di gestire questa fase di crescita con la sua esperienza e dedizione, mettendo a disposizione un coordinamento di alto profilo di amici che si impegnano a fare politica dentro la comunità". “Ho dato piena disponibilità, per quanto necessario in questa fase di avvio dei percorsi statutari, a svolgere questo ruolo, con spirito di servizio, per la crescita del partito - ha detto lo stesso Creo -: c'è bisogno di moderati, c'è bisogno di un centro politico e di una politica moderata".

Emiliano Licata è stato nominato vice coordinatore, appunto, e sarà il raccordo tra partito e gruppo. Sono nel coordinamento: Gianluca Bolognesi, servizi sociali; Valerio Siciliano, ambiente e agricoltura; Jessica Spelda, terzo settore e associazionismo; Rinaldo Di Fazio, marina; Emilio Cerci, sport ed eventi; Vincenzo Schettino, affari istituzionali. "Il nostro - ha concluso Paletta- è un partito aperto, e questa apertura che è di scelte ed anche culturale vuole essere al servizio di un ritorna alla politica della partecipazione e non ad un mero esercizio di effimere leadership, noi siamo un partito dei valori, della politica, della partecipazione”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udc Latina, Bruno Creo coordinatore comunale in vista del congresso, Emiliano Licata vice
LatinaToday è in caricamento