rotate-mobile
social

Le notizie più importanti di oggi 12 aprile 2024 a Latina e in provincia

Il riepilogo di questa giornata attraverso i principali fatti e le storie che hanno interessato il territorio pontino

Il racconto della giornata di oggi, venerdì 12 aprile, attraverso le notizie e i fatti più interessanti che hanno interessato Latina e la sua provincia.

- Due arresti dei carabinieri di Aprilia su un tentato omicidio di una donna avvenuto ad agosto dello scorso anno. Da quanto emerso il bersaglio dell'intimidazione di fuoco non era la ragazza, una incensurata, ma una persona che si trovava in auto insieme a lei. Alla base dell'avvertimento a colpi di arma da fuoco una somma di denaro contesa. Uno degli arrestati era stato coinvolto nell'operazione Don't Touch del 2015.

- Aveva schiaffeggiato e maltrattato l'anziana donna, una signora di 90 anni, di cui doveva occuparsi. L'uomo, assunto come badante della signora, è stato denunciato per maltrattamenti con l'aggravante dei futili motivi e di aver commesso i fatti ai danni di una persona che non aveva la possibilità di difendersi. Le aggressioni alla donna sono state immortalate da una telecamera che era stata installata nell'appartamento, di cui lo stesso denunciato era a conoscenza. A denunciare tutto la figlia dell'anziana.

- E' tornata in libertà la 31enne finita nei giorni scorsi agli arresti domiciliari perché trovata in possesso in casa di una pistola mitragliatrice Smith Wesson 460 Magnum che era stata rubata nel 2021 a un imprenditore di Monte San Biagio. L'arma trovata nel corso di una perquisizione dei carabinieri: era stata murata all'interno di un'intercapedine di una villetta di borgo Sabotino. Questa mattina l'udienza di convalida, durante la quale la donna ha spiegato che l'abitazione era abitata stabilmente dal padre fino alla sua morte, nel 2022, ed era rimasta a lungo disabitata. La donna quindi non era a conoscenza dell'arma (qui la notizie completa).

- Nascondeva mezzo chilo di "fumo" in macchina. In tasca aveva invece soldi contanti e nella sua stanza materiale per confezionare dosi di droga. A Terni è scattato l'arresto per un 24enne originario della provincia di Roma e residente nel comune di Aprilia. Il suo atteggiamento nervoso lo ha tradito quando è stato fermato in auto, spingendo i carabinieri ad approfondire gli accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le notizie più importanti di oggi 12 aprile 2024 a Latina e in provincia

LatinaToday è in caricamento