rotate-mobile
Basket

Basket, la Benacquista Latina beffata sul finale da Nardò

Inizia con una sconfitta la fase a orologio. Nonostante in formazione rimaneggiata i nerazzurri conducono il match per lunghi tratti, ma alla fine il risultato è di 70-68

Inizia con una sconfitta la seconda fase della regular season della Benacqsuista Assicurazioni Latina Basket, la cosiddetta fese a orologio. I nerazzurri hanno disputato una gara molto intensa e difficile sul campo dell’HDL Nardò, ma sono stati costretti a cedere nel finale. Anche se in formazione rimaneggiata (assenti Moretti e Cicchetti) gli ospiti hanno condotto per lunghi tratti del match, nonostante i padroni di casa si siano confermati un avversario ostico e mai domo. Complici alcune ingenuità dei pontini nel finale concitato, scaturite da un’accentuata fisicità dei locali, il risultato finale (70-68) ha permesso a Nardò di conquistare i due punti. 

Sul fronte latinense, nota di rilievo per il giovane Jacopo Rapetti (classe 2004) al suo esordio in una partita ufficiale, che nei 14 minuti di permanenza sul parquet ha messo a referto 8 punti (3/5 da 2 e 4/5 ai liberi) e 3 rimbalzi. Buonissima prestazione per Ivan Alipiev, che è stato il migliore realizzatore della partita con 25 punti, 15 rimbalzi e 32 di valutazione. 

“Sono fiero e orgoglio si allenare questa squadra e questi ragazzi - ha detto coach Sacco in sala stampa -. A fronte di tutti gli accadimenti siamo sempre a testa alta e con grande orgoglio. Andiamo su tutti i campi, meno che sul nostro che non è agibile, e facciamo la nostra partita. Abbiamo preparato bene la partita, sopratutto sul piano difensivo; ma sono un po' arrabbiato perché quando avevamo 8 punti di vantaggio e l’inerzia della partita in mano dovevo pensare che Nardò in casa avrebbe cambiato atteggiamento e si sarebbe spinta anche oltre i limiti del lecito. Qualcosa quindi ci abbiamo messo anche noi; dopo aver perso la prima palla e aver preso la prima legnata non ci siamo ripresi. E così abbiamo perso gli 8 punti. La partita è stata decisa in quel break lì”. 

I tabellini

HDL Nardò Pallacanestro - Benacquista Assicurazioni Latina Basket 70-68 (18-18, 35-38, 49-55)

HDL Nardò Pallacanestro:  Parravicini 11, Smith 17, Nikolic 3, Iannuzzi 6, Ferrara, Baldasso 3, Stewart 19, Maspero 9, La Torre 2, Barbone n.e., Scarano n.e., Donda.
Coach Dalmonte. Vice Castellitto. 
Tiri da 2 41% (14/34), tiri da 3 30% (11/37), tiri liberi 75% (9/12)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Amo n.e., Zangheri 4, Parrillo 7, Romeo 7, Mladenov n.e., Mayfield 6, Viglianisi 5, Spadon n.e., Borra 6, Rapetti 8, Alipiev 25. 
Coach Sacco. Vice Cavazzana. Assistente Tricarico.
Tiri da 2 42% (19/45), tiri da 3 20% (4/20), tiri liberi 82% (18/22)

ARBITRI – Boscolo Nale Enrico di Chioggia (VE), Ugolini Edoardo di Forlì, Roiaz Matteo di Muggia (TS).


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Benacquista Latina beffata sul finale da Nardò

LatinaToday è in caricamento