rotate-mobile
Volley

Pallavolo, si chiude il torneo di Dubai. Come è andata per il Cisterna Volley

Gli uomini di coach Falasca finiscono al quarto posto il torneo internazionale giocato negli Emirati Arabi Uniti. Nell’ultima partita i pontini hanno ceduto al Padova in tre set

Quarto posto per il Cisterna Volley che ha chiuso con una sconfitta il NAS Sports Tournament di Dubai, il torneo internazionale giocato negli Emirati Arabi Uniti. Nella finale per il terzo posto i pontini hanno ceduto al Padova in tre set e così, alla luce di questo risultato, la formazione cisternese chiude al quarto posto la manifestazione giocata a Dubai. 

Ora la squadra dovrà archiviare questa sconfitta e concentrarsi sui play-off per il quinto posto, la coda del campionato di Superlega che mette in palio un posto nella prossima Challenge Cup, e che inizierà mercoledì sera con la sfida casalinga contro il Gas Sales Blue Energy Piacenza: i biglietti per questa partita sono già in vendita online sulla piattaforma Vivaticket e nei punti autorizzati Vivaticket sul territorio. Ovviamente per i play-off non sono validi gli abbonamenti del campionato e la vendita dei tagliandi per il match con Piacenza ci sarà anche anche al palazzetto. La squadra atterrerà lunedì a Roma e si allenerà martedì pomeriggio a Cisterna per poi giocare il mercoledì contro Piacenza.

I commenti 

“A Dubai, nella partita con il Padova, non siamo riusciti a giocare una buona pallavolo, non siamo nemmeno riusciti a mettere energia in campo e in generale non penso che si possa dire che la preparazione sia stata positiva perché alla fine dei conti abbiamo giocato cinque partite, ne abbiamo perse tre e non siamo riusciti a mantenere un livello competitivo con continuità” ha ammesso coach Guillermo Falasca, che poi ha analizzato anche alcuni aspetti positivi. “In questo torneo tuttavia siamo comunque riusciti a toccare dei buoni livelli, soprattutto in alcuni momenti, ma per la mia analisi non è abbastanza. Ora torniamo a casa e avremo la possibilità di preparare la partita contro Piacenza che sarà una sfida durissima e speriamo che, rientrando nel clima del campionato italiano, riusciremo a ritrovare quell’energia e quella spinta che ci aveva caratterizzato in gran parte del campionato con l’obiettivo di essere più competitivi possibile”.

La partita 

Contro Padova coach Falasca ha schierato Baranowicz in regia opposto a Faure (poi sostituito con Czerwinski), Ramon e Bayram laterali, al centro Mazzone e Nedeljkovic, poi nel corso del match spazio anche a Giani in palleggio e a Peric di banda nel secondo e terzo set. Il Cisterna ha ceduto il primo parziale (22-25) dopo aver lasciato scappare il Padova a metà set (13-16) e poi dal 19-21. Nel secondo e terzo spicchio di partita il Cisterna ha perso rispettivamente 23-25 e 22-25, vedendo scappare il Padova sempre da inizio set (4-8, 10-16 e 17-21), praticamente due parziali in fotocopia. Le statistiche dicono che Cisterna ha ottenuto una migliore percentuale in attacco (52% contro il 45% di Padova) ma è stata superata dai veneti in ricezione (52% di positività contro il 34% dei pontini), poi Padova è stata più concreta dalla linea dei nove metri trovando cinque punti diretti con sei errori mentre Cisterna ha trovato il campo cinque volte con oltre il doppio degli errori, per quanto riguarda i muri vincenti sono stati sette quelli di Padova e quattro quelli di Cisterna.

I tabellini 

CISTERNA VOLLEY - PALLAVOLO PADOVA 0-3
CISTERNA VOLLEY: Finauri (lib) ne, Giani 1, Ramon 14, Piccinelli (lib.), Faure 6, Rossi ne, Czerwinski 12, Baranowicz, Mazzone 8, Bayram 3, Nedeljkovic 3, Peric 6. All. Falasca
PALLAVOLO PADOVA: Stefani, Falaschi 5, Zoppellari, Plak 5, Guzzo 20, Garcia ne, Cardenas ne, Zenger (lib.), Desmet 7, Porro 13, Truocchio 1, Taniguchi (lib.) ne, Crosato 3, Fusaro ne. All. 
Parziali: 22-25 (27’), 23-25 (29’), 22-25 (31’)
Note: Cisterna: ricezione 34% (15%), attacco 52%, aces 5 (err.batt. 13), muri pt. 4; Padova: ricezione 52% (23%), attacco 45%, aces 5 (err.batt. 6), muri pt. 7;

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, si chiude il torneo di Dubai. Come è andata per il Cisterna Volley

LatinaToday è in caricamento