menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Nettuno, i casi positivi salgono a 51. Controlli serrati per Pasqua e Pasquetta

Un nuovo contagio registrato oggi nella città sul litorale laziale. Sessantasei controlli della polizia locale, anche su bus, in spiaggia e nei quartieri periferici. Due le sanzioni

Un nuovo caso di positività al coronavirus è stato registrato oggi nella città di Nettuno. Si tratta, spiegano dal Comune, di un pescatore di origini egiziane la cui imbarcazione è stata già completamente sanificata.

I casi totali dall’inizio della pandemia salgono a 51, compresi sette decessi e dieci guarigioni; sono 37 i cittadini in isolamento domiciliare.

Coronavirus a Nettuno, giornata di controlli

Quella di oggi, sabato 11 aprile, è stata una giornata di intensi controlli a Nettuno; 66 quelli in totale effettuati dalla Polizia Locale, 2 le sanzioni. Uno dei trasgressori è stato colto in circolazione con la propria auto non fornendo una valida motivazione per i suoi spostamenti, mentre l’altro è stato fermato mentre scendeva dal treno. Al momento del fermo ha dichiarato che stava tornando a casa dopo essere andato a trovare un amico. 

I controlli hanno interessato anche bus, spiagge e quartieri periferici. “Una situazione tutto sommato tranquilla con pochissime persone in giro e nessun segnale evidente di presenza di proprietari di seconde case” commentano dal Comune. I controlli continueranno serrati nelle giornate di Pasqua e Pasquetta anche con l’utilizzo di droni che saranno usati per controllare il territorio dall’alto.
“Un augurio di buona Pasqua a tutti i cittadini che la possano passare in serenità e gioia anche se in questa versione inedita che ci vede costretti a restare a casa e lontano da parenti e amici - dichiara l’assessore alla Polizia Locale Marco Roda -. Un pensiero e un augurio speciale, però, lo voglio rivolgere agli uomini e le donne della Polizia Locale, di tutte le forze dell’ordine e di quelle figure che in questi giorni di festa saranno impegnate in prima linea per garantire la sicurezza sanitaria di tutti noi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento