rotate-mobile
Il punto

Coronavirus, nel Lazio 12.663 casi ma ancora 28 morti. Rapporto tra positivi e tamponi al 13%

I dati di oggi, 28 gennaio, resi noti dalla Regione Lazio. D'Amato: "Con tre giorni di anticipo abbiamo raggiunto l'obiettivo del 70% di copertura con terze dosi della popolazione adulta"

Il Lazio resta in zona in zona gialla.  E oggi, 28 gennaio, su 20.833 tamponi molecolari e 76.241 tamponi antigenici per un totale di 97.074 test si registrano 12.663 nuovi casi positivi, ossia 804 meno casi rispetto a ieri. Sono 6661 i nuovi contagi invece a Roma, rispetto i 6692 registrati ieri. 

Nelle ultime 24 ore, inoltre, si contano però ancora 28 decessi mentre i guariti sono 10.277 guariti. Per quanto riguarda gli ospedali, ci sono 2.134 ricoverati (+38) e 207 malati nelle terapie intensive (+4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13%.

Il bollettino della Asl di Latina del 28 gennaio

La distribuzione dei contagi per le province del Lazio

Per quanto riguarda la distribuzione dei contagi nei singoli territori, sono 6.661 i nuovi contagi nella città di Roma, 3.101 nel resto della provincia di Roma, mentre nelle altre province ammontano a 2.901, di cui 1.1148 a Latina, 806 a Frosinone, 669 a Viterbo e infine 278 a Rieti. 

Il bollettino del Lazio del 28 gennaio

Quanto ai numeri invece, dall'inizio della pandemia i guariti sono 555.012 e i morti 9.773 su un totale di 852.009 casi esaminati. Gli attuali cittadini del Lazio positivi al covid sono 287.215, di cui 2.134 ricoverati nelle aree mediche degli ospedali, 207 in terapia intensiva e infine 284.874 in isolamento domiciliare. 

La campagna vaccinale

Sul piano della campagna vaccinale, sono stati superati i 12,5 milioni di vaccini complessivi, superando i 3,4 milioni di booster effettuati. "Con tre giorni di anticipo abbiamo raggiunto l'obiettivo del 70% di copertura con terze dosi della popolazione adulta", ha dichiarato l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato. Intanto ieri, 27 gennaio, sono state effettuate oltre 51mila somministrazioni di vaccino e il 2 febbraio è previsto un open day anche in provincia di Latina per le donne in gravidanza.

D'Amato: "Due anni fa i primi contagi nel Paese"

28 gennaio-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 12.663 casi ma ancora 28 morti. Rapporto tra positivi e tamponi al 13%

LatinaToday è in caricamento