Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Fondi

Coronavirus, cluster nel camping di Fondi: pochi turisti si presentano allo screening

Nove i positivi accertati nei giorni scorsi, saliti ora a 15 con i contatti già rientrati dalla vacanza. Nella struttura sono state chiuse le attività comuni

Screening sanitario per la ricerca del Covid all'interno del camping di Fondi  dove in questi giorni sono stati scoperti 9 positivi tra gli ospiti della struttura. Gli operatori della Asl erano pronti ad effettuare più di 600 test, tra turisti e operatori del camping, ma molti ospiti, tra cui diversi contatti dei primi contagiati, hanno snobbato i tamponi. Solo 247 le persone che si sono presentate ieri, 28 luglio, tra cui tutti gli operatori che lavorano nel campeggio, circa 60.

I risultati hanno dato esito negativo. Ma la Asl è riuscita a contattare telefonicamente anche chi era già ripartito, scoprendo così che i positivi al Covid sono saliti complessivamente a 15. All'interno della struttura ricettiva sono ora scattate alcune misure di sicurezza. In particolare sono state sospese le attività comuni, come l'animazione, ed è stato interdetto l'uso della piscina. Il camping inoltre è chiuso per nuovi turisti in entrata: nessun esterno al momento può entrare e gli ospiti in proncinto di ripartire dovranno sottoporsi a tamponi. Misure che resteranno in vigore almeno fino a quando non sarà monitorata la situazione e non si avrà certezza che non ci siano altri positivi nella struttura.

"I nove casi della struttura ricettiva - spiegano dal Comune - non figurano nel bollettino giornaliero in quanto appartenenti ad altra Asl. Le persone sono state isolate e si trovano in buone condizioni di salute.Da oggi, e fino a nuova comunicazione, sarà possibile effettuare test antigenici rapidi e molecolari anche presso l'ospedale San Giovanni di Dio di Fondi".

Coronavirus Fondi: un altro drive in per i tamponi all'ospedale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, cluster nel camping di Fondi: pochi turisti si presentano allo screening

LatinaToday è in caricamento