rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Coronavirus, nuovo picco in provincia: 145 casi e record nella città di Latina. Ancora una vittima

Preoccupazione per la situazione dei contagi sul territorio pontino, dove i numeri continuano a salire e si registrano già 12 vittime del covid dall'inizio del mese

Si aggrava ogni giorno di più la situazione in provincia di Latina sul fronte dei contagi. Oggi la curva arriva addirittura a toccare quota 145 casi, oltre la metà dei quali concentrati in due comuni, quelli di Latina e di Aprilia (qui i particolari sulla situazione ad Aprilia).

Il capoluogo pontino raggiunge oggi, 12 novembre, un vero e proprio record: 44 nuovi positivi nel giro di 24 ore mentre ieri erano stati praticamente la metà. Altri 36 contagi sono concentrati nel comune di Aprilia, 12 sono invece a Formia e 10 ad Aprilia. Decisamente più bassi invece i numeri che arrivano da altri territori: sono 4 i casi scoperti nei comuni di Castelforte, Fondi, Minturno e Priverno, 3 quelli accertati a Gaeta, Itri, Sermonta e Sezze, 2 sono invece a Cori, Norma, Pontinia, Santi Cosma e Damiano e Terracina, uno infine rispettivamente a Lenola, Rocca Massima, San Felice Circeo, Sonnino e Sperlonga. Numeri enormi che fanno entrare il territorio pontino nella temuta quarta ondata della pandemia e che portano il totale dei contagi dall'inizio di novembre a quota 749.

Anche oggi si registra inoltre un decesso, quello di un paziente che era residente a Cori che porta purtroppo a 12 il conto complessivo dei morti da novembre. Un solo ricovero al Goretti è stato segnalato dal bollettino della Asl mentre le notifiche di guarigione sono 72.

Aumentano invece le somministrazioni di vaccino, che sono state nell'arco dell'ultima giornata 1.665.

Coronavirus: dopo sei mesi Lazio sopra i mille casi giornalieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuovo picco in provincia: 145 casi e record nella città di Latina. Ancora una vittima

LatinaToday è in caricamento