rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità

Coronavirus Latina: balzo in avanti della curva, 66 casi in un giorno in provincia. Un decesso

Non ce l’ha fatta un paziente residente ad Aprilia; sono stati 3 i ricoveri nelle scorse 24 ore, nessuna guarigione

Il mese si chiude con un altro balzo in avanti della curva dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina e un altro decesso dopo i due delle scorse 48 ore: sono 66 i nuovi casi comunicati oggi, domenica 31 ottobre, dalla Asl con il consueto bollettino, il secondo dato più alto del mese (ieri erano stati 39). In totale in questi 31 giorni le positività sono state 1029 ( a settembre erano stati meno di 900), con una media di circa 33 ogni giorno.

Per quanto riguarda i contagi di oggi i picchi più alti si registrano in due città, le uniche ad avere una crescita a due cifre: sia ad Aprilia che a Latina, infatti, i casi sono stati 17. Gli altri sono distribuiti in altri 13 comuni: 6 sono a Fondi, 4 a Lenola e Sabaudia, 3 a Cori e Formia, 2 nei territori di Bassiano, Cisterna, Sermoneta e Sonnino, uno infine a Monte San Biagio, Pontinia, Priverno e Terracina.

Come detto nel bollettino è riportato anche il decesso di un paziente residente ad Aprilia (sono stati 6 in tutto il  mese di ottobre), mentre nelle scorse sono stati effettuati anche 3 nuovi ricoveri mentre non c’è stata nessuna guarigione.

In lieve rialzo, poi, le vaccinazioni giornaliere: ieri le dosi somministrate in tutto il territorio pontino sono state 1.389. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Latina: balzo in avanti della curva, 66 casi in un giorno in provincia. Un decesso

LatinaToday è in caricamento