Coronavirus, misure di contenimento: il Comune di Latina fa il punto con i sindacati

Il primo cittadino Coletta e l’assessore Lepori incontrano i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil. Sindacati: “E’ il momento dell’unità e della coesione. Atteniamoci ai protocolli istituzionali e cerchiamo di condurre una vita il più normale possibile

Un incontro c’è stato ieri in Comune a Latina tra il sindaco Damiano Coletta e l’assessore alle Attività Produttive Simona Lepori con i segretari generali di Cisl Latina e Uil Latina, Roberto Cecere e Luigi Garullo, e il segretario organizzativo della Cgil Latina-Frosinone, Dario D’Arcangelis. L’obiettivo era quello di fare il punto sulla situazione in città relativamente alle misure disposte dal Governo per il contenimento del Coronavirus.

Nel corso dell’incontro è stato ribadito l’impegno di Amministrazione e sindacati a contribuire a creare le condizioni ideali per tutta la comunità di Latina affinché questa fase di attenzione nei confronti del contagio da Covid-19 venga superata con serenità e senza alcun tipo di allarmismo. Comune e organizzazioni sindacali ricordano ai cittadini di “verificare attraverso i canali istituzionali e le fonti informative attendibili e riconosciute le notizie intercettate sul web, sulle piattaforme social e ricevute con le applicazioni di messaggistica istantanea”. È stata inoltre condivisa la necessità di potenziare i servizi online e telefonici degli uffici pubblici; viene ricordato inoltre che le sedi dei sindacati sono regolarmente aperte e che per l’accesso valgono le stesse prescrizioni indicate dal Governo per qualsiasi altro luogo pubblico, prima fra tutte la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus a Latina: le misure adottate dal Comune

“Questo è il momento dell’unità e della coesione - hanno commentato Cecere, Garullo e D’Arcangelis -. Atteniamoci ai protocolli istituzionali e cerchiamo di condurre una vita il più normale possibile, evitando inutili allarmismi. I Sindacati confederali sono pronti a fare la loro parte a sostegno dei lavoratori per il superamento delle difficoltà che dovessero presentarsi in questa fase”. Il sindaco Coletta e l’assessora Lepori hanno quindi ringraziato i tre rappresentanti sindacali per la disponibilità e lo spirito di coesione mostrati, assicurando loro un confronto continuo e costante soprattutto in questo particolare momento che il Paese sta attraversando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento