rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, i supermercati restano chiusi anche il 1° maggio a Latina e nel Lazio

Resta in vigore l’ordinanza della Regione che dispone la chiusura degli esercizi commerciali per la vendita di generi alimentari. Orario “compresso” per il fine settimana

Restano chiusi anche venerdì 1° maggio i supermercati a Latina e nel Lazio. Non sarà dunque possibile fare la spesa nel giorno della Festa dei Lavoratori, così come ha disposto la Regione Lazio. La scorsa settimana con una nuova ordinanza è stata, infatti, confermata la chiusura degli esercizi commerciali per la vendita di generi alimentari oltre che per il 25 aprile anche per il 1° maggio, come era stato disposto con il provvedimento dello scorso 13 aprile in materia di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da coronavirus

Supermercati chiusi il 1° maggio

Il divieto di apertura riguarda tutti gli esercizi commerciali di qualsiasi dimensione per la vendita di generi alimentari esentati dalla sospensione disposta con Dpcm del 10 aprile, compresi gli esercizi interni ai centri commerciali. Fanno eccezione i centri agroalimentari all'ingrosso le farmacie, parafarmacie, edicole e aree di servizio. Per erogare i servizi essenziali queste potranno rimanere in attività. 

Orario “compresso” per il weekend 

Resta confermato poi l’orario stabilito dalla Regione con l’ordinanza del 17 marzo scorso per il fine settimana. Questo significa che nella provincia di Latina e nel Lazio, nel weekend i supermercati e i negozi per la vendita di generi alimentari possono restare aperti sabato dalle 8.30 alle 19 e domenica dalle 8.30 alle 15. Mentre si attendono i provvedimenti per gli orari di apertura a partire da lunedì 4 maggio.

Coronavirus Latina e provincia: le notizie di oggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i supermercati restano chiusi anche il 1° maggio a Latina e nel Lazio

LatinaToday è in caricamento