rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Coronavirus

Vaccini: oltre un milione di posti disponibili a gennaio, 50mila per i bambini

Il punto dell'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato: "Con le dosi booster arrivati al 42% di copertura degli adulti". Stessa efficacia con Moderna e con Pfizer

Il Lazio spinge ancora sui vaccini e l'assessorato alla Sanità regionale precisa che la dose booster può essere fatta, a parità di efficacia, sia con Moderna che con Pfizer. "Al momento - commenta l'assessore Alessio D'Amato - non abbiamo problemi di forniture. Sono disponibili nel mese di gennaio oltre 1 milioni di posti e oltre 50mila dello specifico vaccino pediatrico per la fascia 5-11 anni". 

"L'argine per Omicron - ribadisce D'Amato - è la vaccinazione, anche per questo si è deciso, grazie alla disponibilità delle strutture Aiop del Lazio di procedere domenica 9 gennaio all'open day in 14 strutture anche per chi ha fatto la seconda dose a distanza di 120 giorni". Intanto, la regione ha raggiunto il 90,5% di seconde dosi negli over 12 anni. La fascia 5-11 anni ha invece superato quota 10%, con circa 40mila somministrazioni, mentre i giovani tra i 12 e i 19 anni è al'80% di copertura con oltre 341mila somministrazioni. 

"Con le terze dosi - aggiunge l'assessore - abbiamo superato il 42% degli adulti con oltre 2 milioni di somministrazioni effettuate". Il vaccino resta lo strumento principale per bloccare la diffusione anche per le scuole. "Invitiamo a non ritardare la somministrazione - spiega - Il vaccino è l'unica arma per consentire in sicurezza l'attività scolastica". D'Amato annuncia inoltre che verrà potenziato il contact tracing con le equipe anti covid dedicate e l'ausilio di 19 team messi a disposizione dalla struttura commissariale che andranno presso i drive-in appositamente dedicati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini: oltre un milione di posti disponibili a gennaio, 50mila per i bambini

LatinaToday è in caricamento