Attualità

Coronavirus: nel Lazio 301 nuovi contagi, sono 5 i decessi e quasi mille le guarigioni

Il bollettino della Regione: scende il numero dei ricoverati sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. Sotto la soglia degli 11mila quello degli attuali positivi

Sono 301 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio, 5 i decessi: questi alcuni dei numeri resi noti dall’Assessorato alla Sanità della Regione che ha diffuso il bollettino nel pomeriggio di oggi, martedì 21 settembre. Scende, rispetto alla giornata di ieri, il dato del rapporto tra positivi e tamponi che è all’1,3%: se i contagi di oggi sono 58 in più rispetto a 24 ore fa, è più alto anche il numero dei tamponi che in totale sono stati 21.861, di cui 9.544 molecolari e 12.317 antigenici. Quasi mille le nuove guarigioni notificate (nello specifico sono state 936).

Per quanto riguarda i ricoverati, sono 434 i pazienti positivi al momento nei reparti ordinari degli ospedali del Lazio (8 in meno in 24 ore), mentre sono state 53 le terapie intensive occupate (-3).

Coronavirus Lazio: i contagi nelle singole province

Dei 301 contagi di oggi, 245 sono solo nella provincia di Roma (153 nella Capitale), mentre gli altri 56 sono distribuiti nelle restanti quattro province del Lazio: di questi 20 sono in Ciociaria, 16 nel territorio pontino, 12 nella provincia di Viterbo e 8 in quella di Rieti. I decessi sono tutti nella Capitale.

Coronavirus Latina: i dati aggiornati di oggi

Coronavirus Lazio: il bollettino del  21 settembre

Si aggiorna la situazione generale in tutto il Lazio: scende sotto quota 11mila il numero degli attuali positivi, con poco più di 10mila di questi che fortunatamente non necessitano di ricovero ospedaliero e sono in cura presso la propria abitazione. Quasi 382mila sono invece i contagi totali dall’inizio della pandemia, con 362.703 persone che sono poi guarite, mentre 8.608 sono purtroppo decedute.

coronavirus_lazio_bollettino_21_09_21-2

La campagna vaccinale

Infine la campagna vaccinale: nel Lazio sono state eseguite 8milioni e 150mila somministrazioni, con l’oltre l’81% della popolazione over 12 che ha ricevuto la doppia dose. Giovedì pomeriggio e domenica, fa sapere l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, Open Day riservato a colf e badanti all’hub La Vela e alla stazione Termini di Roma dove basta presentarsi con la tessera sanitaria. Sono state anche attive le somministrazioni nelle farmacie con vaccino Moderna, mentre per quanto riguarda la dose addizionale, è iniziata la vaccinazione massiva delle categorie individuate dalla Circolare ministeriale, nel Lazio sono circa 65 mila i soggetti interessati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nel Lazio 301 nuovi contagi, sono 5 i decessi e quasi mille le guarigioni

LatinaToday è in caricamento