Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus Pomezia: si aggrava il bilancio dei decessi, sono 22 da inizio pandemia

La comunità piange la morte di una donna di 88 anni. Ad oggi sono 383 gli attuali positivi, in calo rispetto alla scorsa settimana; salgono a 1672 i guariti totali

Si è aggravato il bilancio dei decessi legati al coronavirus nella città di Pomezia. Nel consueto aggiornamento settimanale, il Comune ha dato notizia della scomnparsa di una donna di 88 anni. Secondo i dati uniformati dalla Asl Roma 6, sono state 22 le morti a Pomezia in questi 11 mesi di pandemia.

“L'Amministrazione comunale e la Città tutta – ha detto il sindaco Adriano Zuccalà – si stringono attorno alla famiglia e agli amici della nostra concittadina scomparsa”.

Sul fronte contagi sono scesi a 383 gli attuali positivi al coronavirus in città (la scorsa settimana erano 455); al momento sono 15 i pazienti ricoverati presso strutture ospedaliere, mentre 368 persone sono in isolamento domiciliare. Aumentano invece i guariti che da inizio pandemia hanno raggiunto quota 1.672. Ad oggi sono 37 le persone poste in isolamento domiciliare preventivo (perchè non positive).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Pomezia: si aggrava il bilancio dei decessi, sono 22 da inizio pandemia

LatinaToday è in caricamento