rotate-mobile
Attualità Sezze

Coronavirus, Sezze piange la morte di un uomo di 85 anni. Il decesso al Goretti

L’anziano era stato ricoverato dopo essere risultato positivo. A darne notizia il Comune che esprime il suo cordoglio: “Il sindaco e l'Amministrazione partecipano al dolore della famiglia”

Lutto nel territorio di Sezze duramente colpito nell’ultimo periodo dalla diffusione del coronavirus. Nelle scorse ore dall’Amministrazione comunale è stata data la notizia del decesso di un uomo di 85 anni che da qualche tempo era ricoverato presso il nosocomio del capoluogo pontino (il decesso non è inserito nel bollettino di oggi).

“Purtroppo, oggi abbiamo avuto notizia del decesso di un nostro concittadino - si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del Comune -. L'uomo, di anni 85, era stato ricoverato al Goretti dopo che era stato riscontrato positivo al Covid 19. Il sindaco e l'intera amministrazione partecipano al dolore della famiglia”.

Solo pochi giorni fa la comunità di Sezze aveva pianto la morte di un anziano di 80 anni.

      
    

Intanto proprio in conseguenza dell’importante aumento dei contagi registrato a Sezze - 40 casi solo negli ultimi 3 giorni - il sindaco ha deciso di chiudere le scuole per i prossimi due giorni. Un’ordinanza è stata formata oggi con cui si dispone il “divieto di didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado site sul territorio comunale, sia private che pubbliche, per i giorni 9 e 10 novembre”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Sezze piange la morte di un uomo di 85 anni. Il decesso al Goretti

LatinaToday è in caricamento