Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Coronavirus Ventotene, dopo i primi contagi allestite postazioni per test rapidi sull'isola

Ieri, 19 dicembre, la prima giornata di test ai cittadini. Donati saturimetri dalla Laziomar

Dopo i primi casi di covid sull'isola di Ventotene si stanno effettuando test di controllo e operazioni di tracciamento dei contatti. Altri due i due contagi accertati nelle ultime 24 ore e riportati sul bollettino della Asl del 20 dicembre. Durante la settimana appena trascorsa sono stati effettuati circa 90 test e nella giornata di ieri, 19 dicembre, è stato organizzato un drive-in sull'isola con postazioni per il test rapido che hanno consentito di effettuare 192 esami. Le attività di controllo proseguiranno a cura del personale medico e paramedico del poliambulatorio dell'isola.

Il sindaco Gerardo Santomauro ha ringraziato gli operatori sanitari, i volontari della Protezione Civile di Ventotene, l'assessore alla Sanità Francesco Carta, che da tempo segue e sollecitava gli organi competenti ad attivare un drive-in, e ill vice sindaco Domenico Malingieri, che ha seguito con attenzione i cittadini.

Il Comune ha inoltre provveduto a rendere disponibili sull'isola farmaci e presidi (in particolare ossigeno) necessari, come da protocollo, per la cura di pazienti affetti da covid. Ai saturimetri acquistati dall'amministrazione e destinati ai cittadini si sono aggiunti quelli donati dalla compagnia di navigazione Laziomar (50 pezzi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ventotene, dopo i primi contagi allestite postazioni per test rapidi sull'isola

LatinaToday è in caricamento