rotate-mobile
Attualità Formia

Oncologia: in pensione la dottoressa Cardillo, dirigente del Dono Svizzero. Il nuovo responsabile è Luigi Rossi

Il commento di Rosario Cienzo, responsabile della Lilt del sud pontino: "Per anni è stata il faro dell'oncologia nel sud della provincia pontina"

Ha tagliato il traguardo della pensione la dottoressa Francesca Cardillo, oncologa e primaria negli ospedali di Formia e Terracina del presidio sud della Asl di Latina. Lunedì il suo ultimo giorno di lavoro, con attestati di stima e saluti affettuosi dal personale del servizio di oncologia e dei reparti del nosocomio formiano. A riguardo è intervenuto il responsabile della Delegazione Sud Pontino-Gaeta della LILT. “La dottoressa Cardillo - ha commentato il responsabile della delegazione del sud pontino Gaeta della Lilt, Rosario Cienzo - è stata un faro, un vero e proprio efficace punto di riferimento per l’oncologia del sud della provincia di Latina, essendo stata per anni in servizio prima quale dirigente presso il presidio ospedaliero “Di Liegro” di Gaeta, poi del servizio di oncologia di Formia e del “Fiorini” di Terracina. E lo dico con affetto e profonda gratitudine, la dottoressa è stata e continuerà ad essere una roccaforte per noi della Lilt di Latina. E’quanto riconosciamo a una professionista appassionata che si è sempre spesa per la prevenzione oncologica. L’ ha fatto - aggiunge - scendendo direttamente in campo, partecipando ad incontri e convegni dovunque, tra la gente. Una presenza la sua, che lascia il segno, una grande persona, che si è posta quale guida della consulta femminile della Lilt, una vera e propria eccellenza del territorio. Ma credo sia giusto evidenziare non solo la sua preparazione professionale, ma il lato umano con cui ha interagito con pazienti e famiglie degli stessi.”

Da oggi mercoledì 2 novembre il nuovo responsabile del servizio di oncologia del Dono Svizzero di Formia sarà il dottor Luigi Rossi, dirigente medico Oncologia Università Sapienza di Aprilia–Polo Pontino della Ask di Latina. “Come delegazione Lilt del sud pontino,- aggiunge Cienzo - al dottor Rossi che ha ottimamente lavorato ad Aprilia formuliamo gli auguri per questo nuovo impegno professionale nel nostro comprensorio nella certezza di poter avviare una proficua collaborazione”.

luigi-rossi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oncologia: in pensione la dottoressa Cardillo, dirigente del Dono Svizzero. Il nuovo responsabile è Luigi Rossi

LatinaToday è in caricamento