menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale di Formia

Ospedale di Formia

Formia, il servizio di Emodinamica all’ospedale Dono Svizzero sarà operativo h24

Soddisfazione bipartisan per l’importante risultato raggiunto

Sarà operativo h24 il servizio di Emodinamica all’ospedale Dono Svizzero di Formia. Ad anticipare la notizia il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità Giuseppe Simeone. “Finalmente una buona notizia per la sanità pontina. Il traguardo è stato reso possibile dalla grande sinergia tra il direttore sanitario Giuseppe Ciarlo ed il primario del reparto di Emodinamica Raffaele Papa. Il loro contributo è stato fondamentale per riuscire a recuperare personale e quindi finalmente attivare l’h24”.

“Nonostante un periodo difficile come quello attuale, caratterizzato da una nuova emergenza pandemica, è stato centrato un obiettivo importante per il Dea di Formia. Si tratta di un tassello fondamentale nel percorso di rilancio della struttura ospedaliera. L’estensione h24 dell’Emodinamica a Formia - prosegue Simeone - eviterà a tanti cittadini colpiti da infarto miocardico acuto di poter essere curati nell’ospedale della propria città, evitando odissee o viaggi della speranza verso Latina, Roma o la Campania. Questo ulteriore passaggio rappresenta il completamento di un percorso portato avanti con tenacia e che mirava alla copertura completa delle 24 ore come in tutti i Dea di I livello. Si giunge così alla piena attuazione di una delle funzioni fondamentali dell’ospedale di Formia, che offre i suoi servizi a tutto il comprensorio del sud pontino e del basso Lazio. Un punto di partenza sicuramente e non di arrivo”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Partito Democratico. “Esprimiamo apprezzamento nei confronti della Asl di Latina a partire dal direttore generale Casati ai direttori sanitari aziendali e di presidio - commentano in una nota il segretario provinciale Claudio Moscardelli e Luca Magliozzi e Gennaro Ciaramella del Pd di Formia -. Un plauso particolare al primario (direttore UOC) Raffaele Papa e al team di medici ed operatori sanitari che hanno assicurato con grande generosità un servizio fondamentale che salva la vita delle persone. Il servizio H24 è stato oggetto di un lungo e costante impegno. È un tassello che si aggiunge alla rete dell’infarto che è un’eccellenza in Italia e grazie al Prof. Versaci per quanto fatto e per la qualità del servizio. 
In questo tempo difficile dell’emergenza della pandemia la Asl di Latina continua ad investire aumentando quantità e qualità dei servizi, a partire dalla struttura ospedaliera di Formia che è DEA di I livello”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento