rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Restyling e ampliamento dei pronto soccorso: 15 milioni di euro per lavori a Latina e Formia

Sono gli investimenti più consistenti riportati nel bilancio della Asl di Latina. Si prevede un adeguamento delle strutture per migliorare la fruibilità

La Asl di Latina approva il bilancio di previsione 2024, un documento che fa il punto anche sugli obiettivi dell'azienda sanitaria e sugli investimenti in programma. Per quanto riguarda le linee di indirizzo e i macro obiettivi, la direttrice generale Silvia Cavalli, nella sua relazione, sottolinea la necessità di puntare sulla prevenzione e la promozione di stili di vita sani, attraverso campagne di prevenzione, vaccinazione e screening; di rafforzare la rete ospedaliera, ammodernare il parco tecnologico e digitale, riorganizzare i servizi territoriali nell'ambito dei progetti del Pnrr con la realizzazione di case e ospedali di comunità. Quanto agli investimenti invece spicca quello relativo ai pronto soccorso. 

Per Latina e Formia sono previsti complessivametne 15.300.000 euro. Gli interventi riguarderanno lavori di ampliamento e adeguamento dei pronto soccorso, per fare fronte alle esigenze reali dei territori di riferimento. Per il pronto soccorso di Latina si prevede in particolare la ristrutturazione degli ambienti e un ampliamento di 650 metri quadrati.

A sottolineare questa importante novità è anche il consigliere regionale Enrico Tiero (FdI), componente della commissione Sanità in consiglio regionale. "Entro le prossime settimane avremo ulteriori novità importanti per i due principali ospedali della provincia - commenta - I pronto soccorso del Goretti e del Dono Svizzero saranno ampliati e aumenterà dunque la funzionalità di queste strutture che necessitano di un potenziamento. Si tratta di un investimento pari a 15,3 milioni di euro. Parliamo di una svolta storica per la nostra provincia, che da anni attendeva un intervento sostanziale in due strutture fondamentali per la salute dei cittadini. Per quanto concerne il pronto soccorso dell'ospedale di Latina, la Regione ha già autorizzato la direzione generale della Asl di Latina a muoversi per la disposizione degli atti necessari per gli incarichi di progettazione. L'obiettivo è completare l'iter per il 2025. Per il Dea di II Livello, il nosocomio del capoluogo, il progetto prevede sia la ristrutturazione di una parte degli ambienti esistenti pari a 730 metri quadrati, che l’ampliamento per 650 metri quadrati, per migliorarne la fruibilità e per rispondere in modo più adeguato ed umanizzato alle esigenze e agli accessi giornalieri al pronto soccorso". 

"Sul piano cronologico saranno ancora più rapidi i tempi della ristrutturazione del Dono Svizzero di Formia - aggiunge il consigliere Tiero - L’intervento consiste nel riqualificare gli ambienti e sviluppare un nuovo lay-out distributivo interno al fine di una completa ristrutturazione del pronto soccorso esistente di 616 metri, con conseguente migliore distribuzione funzionale interna. Entro l'estate prossima le procedure per l'adeguamento della struttura potrebbero essere completate. Per tutto il sud pontino sarebbe una grande boccata d'ossigeno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restyling e ampliamento dei pronto soccorso: 15 milioni di euro per lavori a Latina e Formia

LatinaToday è in caricamento