rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Coronavirus

Mascherina all’aperto: scatta l’obbligo nel Lazio. Zingaretti: “Fermiamo insieme la variante Omicron”

L’ordinazna del presidente della Regione in vigore da oggi e per un mese

Mascherina obbligatoria anche in tutti luoghi all’aperto da oggi, giovedì 23 dicembre, nella provincia di Latina come in tutto il resto del Lazio. La misura entra in vigore dopo che nei giorni scorsi il presidente della Regione Nicola Zingaretti ha firmato l’apposita ordinanza. “Da oggi nel Lazio mascherine all’aperto e continua la campagna per i vaccini. Fermiamo insieme la variante Omicron” ha detto il governatore del Lazio attraverso Twitter.

Mascherina obbligatoria anche all’aperto

Una prima misura questa, per fronteggiare la diffusione del coronavirus dopo i numeri fatti registrare negli ultimi giorni, che lo stesso Zingaretti ha definito “precauzionale ma essenziale per la salvaguardia della nostra salute e quella dei nostri cari in un momento come questo”. Nello specifico con l’ordinanza si dispone che “a decorrere dalle ore 00:00 del 23 dicembre 2021 e fino alle 24:00 del 23 gennaio 2022 è disposto l’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina di protezione individuale nei luoghi all’aperto, durante l’intera giornata, ferme restando le disposizioni vigenti in materia di Certificazione Verde Covid-19”. Ricordiamo che l’esenzione dall’obbligo è prevista per i bambini con età inferiore a sei anni, per i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina e nel corso dell’esercizio all’aperto di attività motorie e/o sportive.

Inoltre nel mese di validità del provvedimento, è anche “disposto l’aumento della frequenza dello screening del personale sanitario e sociosanitario operante nelle strutture sanitarie, pubbliche e private prevedendo l’esecuzione di un test con periodicità non superiore ai 10 giorni, al fine di intercettare tempestivamente eventuali casi positivi.

Le vaccinazioni

C’è poi la vaccinazione, per la quale ribadisce oggi il suo appello lo stesso presidente Zingaretti. Nella giornata di ieri intanto è stato raggiunto l’importante obiettivo delle 20mila vaccinazioni pediatriche in poco più di una settimana; superato anche l’obiettivo di 1,6 milioni di dosi booster inoculate per un totale di 10 milioni e 600mila vaccinazioni in tutto il Lazio dall’inizio della campagna.

Le decisioni del Governo

Ma oggi  anche il giorno in cui potrebbe arrivare la nuova stretta del Governo. L’aumento dei contagi da coronavirus in tutto il Paese - ieri sono stati più di 36mila in 24 ore - e lo spettro della variante Omicron, potrebbero portare a nuove misure. Sono quindi attese per oggi le decisioni del Governo su Green Pass, mascherine e tamponi. Questa mattina è prevista la cabina di regia sulle nuove misure di contrasto alla pandemia; "la variante Omicron apre "una fase nuova" della pandemia, va presa "ogni precauzione possibile" per fermare la corsa del virus, ha detto Draghi (su Today tutti i particolari). 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherina all’aperto: scatta l’obbligo nel Lazio. Zingaretti: “Fermiamo insieme la variante Omicron”

LatinaToday è in caricamento