Attualità

Sciopero dei trasporti di 24 ore, bus a rischio anche a Latina e provincia: gli orari

Disagi in vista anche per i cittadini pontini; incrociano le braccia anche i lavoratori di Csc Mobilità e Cotral. Le informazioni utili

Disagi in vista anche per i pendolari pontini a causa dello sciopero nazionale dei trasporti previsto per la giornata di martedì 1° giugno. A rischio sono, infatti, le corse dei bus Cotral come anche di Csc Mobilità.

Lo sciopero di 24 ore è stato indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna che protestano "per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro scaduto da più di tre anni”. Tra le motivazioni alla base della serrata anche la necessità di un miglioramento delle condizioni lavorative, sia normative che salariali.

A rischio, quindi, anche le corse dei bus di Csc Mobilità; la società attraverso una comunicazione ha fatto sapere che il servizio sarà svolto regolarmente nelle fasce di garanzia dalle 06:30 alle 09:30 e dalle 13:30 alle 16:30. “Fuori da queste fasce orarie il servizio potrà subire notevoli riduzioni legate all'adesione allo sciopero”.

Possibili disagi anche per i pendolari che si muovono con i mezzi Cotral. L’azienda ha reso noto comunque che saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8:30, alla ripresa del servizio alle 17 e fino alle ore 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti di 24 ore, bus a rischio anche a Latina e provincia: gli orari

LatinaToday è in caricamento