Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Sei casse funebri rubate nel camion: denunciato per ricettazione

L'uomo, un 36enne di Cisterna, è stato fermato dai carabinieri che hanno sottoposto a perquisizione il suo mezzo dove erano nascoste le bare probabile provento di furto

Ladri disperati alla ricerca veramente di tutto nella provincia pontina. È dei giorni scorsi la notizia della denuncia da parte del presidente della Coldiretti di Sezze per alcuni furti di carciofi compiuti nelle aziende del comune lepino.

E ieri i carabinieri di Cisterna hanno fermato un uomo trovato in possesso di ben 6 casse funebri probabilmente provento di un furto. Per il 36enne del luogo immediatamente è arrivata la denuncia per ricettazione.

L’operazione dei militari del locale comando stazione è arrivata a seguito di una specifica attività info-investigativa; i carabinieri prima hanno fermato l’uomo e poi sottoposto il suo furgone a perquisizione.

Ed è proprio durante gli accertamenti a bordo del mezzo che hanno scoperto il bottino; all’interno, infatti, erano nascoste sei casse funebri derivate da un precedente furto.

Le bare sono state riconsegnate all’avente diritto mentre il 36enne è stato deferito per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei casse funebri rubate nel camion: denunciato per ricettazione

LatinaToday è in caricamento