Cronaca

Affitti, De Marchis: “Ancora fermi i contributi 2010 della Regione”

La denuncia del capogruppo del Pd a Latina: "Dopo oltre due anni contributo affitto 2010 ancora fermo alla Regione Lazio". Mozione del Partito Democratico in Consiglio

I contributi per gli affitti relativi al 2010 sono ancora fermi alla Regione. Questa la denuncia del capogruppo del Pd in Consiglio a Latina, Giorgio De Marchis: “dopo oltre un anno e mezzo la Regione Lazio non ha ancora erogato il contributo regionale per gli affitti  relativo all’anno 2010”.

“Si tratta di un sostegno e di un aiuto per tutte le famiglie disagiate – sostiene Giorgio De Marchis, capogruppo del Partito democratico – che vivono in affitto e che non sono in grado di ottemperare al pagamento del canone. Il fondo regionale erogato in favore dei Comuni permette a questi ultimi di destinare una somma importante per sostenere realmente le famiglie in difficoltà e per rivendicare il diritto alla casa”.

“Purtroppo registriamo il disimpegno completo della Regione Lazio su queste tematiche, un disimpegno che ha visto la Regione targata Polverini ignorare i bisogni e le esigenze dei cittadini meno abbienti del Lazio”.

E a Latina? “Anche nella nostra città - continua De Marchis - sono molte le famiglie che a gran voce chiedono che sia erogato il contributo del 2010 dopo oltre due anni dalla presentazione della domanda, un contributo che oggi riveste un’importanza notevole a fronte di un periodo di grave crisi economica” .

Sul tema è stata presentata una mozione in Consiglio comunale per sostenere la battaglia per il diritto alla casa e per chiedere al Comune di Latina di farsi parte attiva per la rivendicazione nei confronti della Regione Lazio della richiesta di pagamento del contributo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitti, De Marchis: “Ancora fermi i contributi 2010 della Regione”

LatinaToday è in caricamento