rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Latina Scalo

Aggredisce un cittadino straniero, brutto episodio di razzismo a Latina

In evidente stato di ebbrezza alcolica, prima ha aggredito un uomo di nazionalità lituana e poi gli agenti della polizia intervenuti; arrestato un giovane di 29 anni a Latina Scalo

Bruttissimo episodio di razzismo e violenza nella notte appena trascorsa a Latina.

Gli uomini del quinto nucleo della squadra volanti della Questura del capoluogo sono dovuti intervenire a Latina Scalo dopo un aggressione avvenuta nei confronti di un cittadino straniero.

L’allarme è stato lanciato alla centrale intorno alle 2 di notte e gli agenti si sono immediatamente precipitati sul luogo.

È qui che hanno raccolto le prime testimonianze e i primi elementi per l’identificazione degli aggressori. Subito hanno contattato l’uomo al cui citofono si era rivolto un uomo di nazionalità lituana per chiedere aiuto. La stessa vittima, impaurita e ancora scossa per quanto accaduto, ha poi raccontato alla polizia di essere stato aggredito insieme ad un suo conoscente.

In breve tempo gli uomini della volante hanno identificato e rintracciato l'aggressore, M. S. 29enne del capoluogo, il quale in evidente stato di ebbrezza alcolica ha dato definitivamente in escandescenza scagliandosi contro gli agenti, minacciandoli e offendendoli: spalleggiato da alcuni amici, infatti, ha inveito con frasi razziste e minacciose sia contro le due vittime che contro la polizia, colpevole di aver fermato lui e i suoi amici anziché i due cittadini stranieri.

Per il giovane sono così scattate le manette per minacce, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale; sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria sarà processato con il rito direttissimo domani mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce un cittadino straniero, brutto episodio di razzismo a Latina

LatinaToday è in caricamento