rotate-mobile
Cronaca Centro / Corso della Repubblica

L’allarme: amianto nella zona dei pub, l’interrogazione della Zuliani

Dopo i casi di via Bassianese e Rio Martino, la consigliera del Partito Democratico ha presentato un interrogazione al sindaco Di Giorgi: "Il Comune ha una mappa precisa dell'eternit ancora esistente in città?"

Allarme amianto anche nella cosiddetta zona dei pub. Ad attirare l’attenzione sulla situazione in pieno centro, tra corso della Repubblica e via Lago Ascianghi, così come già successo sulla Bassianese e Rio Martino, con la presenza di eternit da bonificare, è stata la consigliera comunale del Pd, Nicoletta Zuliani che ha raccolto la segnalazione dei residenti e ha presentato proprio oggi un’interrogazione.

“Il Comune di Latina spesso agisce contro l'eternit, ma su richiesta dei cittadini che segnalano le problematiche presenti o vicine ai luoghi da essi frequentati. La mia intenzione – dichiara Zuliani – è capire se l'Ente abbia idea o meno di quante situazioni restano da sanare in città.eternit_zona_pub_1-2

Tutti ricorderanno ancora il caso di via Bassianese, segnalato dai cittadini al consigliere del Pd Omar Sarubbo e poi il caso, più recente, segnalato a me che riguardava le lastre danneggiate a Rio Martino, a stagione balneare già avviata. Entrambe situazioni sanate grazie all'intervento di consiglieri comunali avvisati da privati.

Ciò che vorrei sapere – prosegue il vice presidente del Consiglio comunale - è se dobbiamo continuare ad affidarci alle segnalazioni dei cittadini per gli interventi di bonifica o se l'amministrazione intenda procedere autonomamente per salvaguardare la salute pubblica ed ottemperare ad un obbligo di legge”.

L’INTERROGAZIONE - Nel testo, che si rivolge in primis al sindaco Giovanni Di Giorgi quale tutore della salute pubblica, si chiede: riguardo al caso specifico di Corso della Repubblica e via Lago Ascianghi, “se l'amministrazione sia a conoscenza della presenza di amianto nel centro cittadino e se ne sia stata verificata l'integrità” e, più in generale, “se esista una mappatura del territorio comunale rispetto alla presenza di tale sostanza, così come un progetto di bonifica per gli edifici pubblici che presentano questo tipo di coperture ; se sia prevista una forma di contributo economico o compartecipazione del Comune per i privati cittadini che sono obbligati ad intervenire su aree con presenza di amianto e quale capitolo di bilancio sia dedicato alla bonifica o messa in sicurezza delle strutture che presentano eternit. Quali iniziative, inoltre, siano state intraprese - dal 2011 - rispetto alla presenza di amianto nel territorio comunale e quali si intendano intraprendere da oggi alla fine della consiliatura”.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’allarme: amianto nella zona dei pub, l’interrogazione della Zuliani

LatinaToday è in caricamento