rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Pusher sorpreso e arrestato dalla polizia: aveva dosi di crack e di hashish

L'arresto da parte degli agenti del commissariato di Anzio dopo un servizio di appostamento che ha permesso di accertare l'attività di spaccio

Durante servizi mirati condotti sul litorale della provincia di Roma, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti di polizia del commissariato di Anzio hanno individuato un giovane straniero che quasi tutti i giorni si recava sotto i portici di un'abitazione di via belgio. Ad attenderlo c'era un'altra persona che lo riforniva di stupefacenti che poi lui stesso spacciava in zona.

Un servizio di appostamento nei pressi dell'abitazione e nel quartiere ha consentito ai poliziotti di assistere allo scambio di stupefacenti e di arrestare il giovane pusher, un cittadino magrebino di 19 anni, trovato in possesso di 5 grammi di crack e di alcune dosi di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher sorpreso e arrestato dalla polizia: aveva dosi di crack e di hashish

LatinaToday è in caricamento