Aprilia, si introduce di notte in un bar per rubare: sorpreso dai carabinieri finisce in manette

Arrestato un 45enne. L'uomo aveva rubato assegni e il registratore di cassa dell'esercizio commerciale

Si era introdotto all'interno di un bar con l'intento di rubare. E' accaduto ad Aprilia, dove i carabinieri del Norm del reparto territoriale nelle prime ore della mattinata di oggi, 18 maggio, hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato un uomo di 45 anni residente a Pomezia. Il ladro è stato bloccato dai militari proprio mentre si allontanava da un bar.

Poco prima era riuscito ad entrare dopo aver forzato la seracinesca. Una volta all'interno dell'esercizio commerciale aveva rubato assegni e un registratore di cassa contenente il denaro contante della giornata ancora in fase di quantficazione. L'intero bottino è stato però recuperato dai carabinieri e restituito al proprietario del locale. Per il 45enne è scattato l'arresto in flagranza. L'uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Incidente sulla Pontina, maxi tamponamento fra 8 veicoli: code e traffico in tilt

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento