menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprilia, continua a minacciare l’ex moglie: 50enne dai domiciliari al carcere

I carabinieri hanno eseguito il provvedimento emesso dalla Procura di Latina; l’uomo era ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia

Dai domiciliari è finito in carcere: un 50enne di Aprilia, ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia, si è visto notificare dai carabinieri ieri, sabato 25 gennaio, il provvedimento restrittivo emesso dalla Procura di Latina. Provvedimento che arriva, spiegano i carabinieri, a seguito dell’inosservanza delle prescrizioni imposte all'uomo nonché per aver reiterato le minacce nei confronti della ex moglie convivente. Dopo le formalità di rito il 50enne è stato associato presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento