Aprilia, trovati con le dosi di hashish e marijuana: due giovanissimi in manette

Le perquisizioni dei carabinieri hanno consentito di scoprire lo stupefacente e del materiale per il confezionamento

Giovannissimi e già pusher. Ad Aprilia i carabinieri del Reparto territoriale hanno arrestato in flagranza di reato due ragazzi di appena 19 e 21 anni. I due sono stati fermati e perquisiti. Nell'abitazione nascondevano alcune dosi di stupefacente destinate ad essere vendute, insieme a materiale per il confezionamento.

In particolare i militari hanno rinvenuto e sequestrato 52 grammi di hashish e altri 50 di marijuana. I due giovani si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

  • Fiumi di denaro riciclati nell'impresa: due arresti e maxi sequestro da 1 milione di euro

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

Torna su
LatinaToday è in caricamento