menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia ad Ardea, cede il cric: un uomo muore schiacciato dal suo furgone

Stava cambiando la gomma forata quando è finito sotto il mezzo pesante. Nessuna speranza per un uomo di 46 anni, morto prima di arrivare in ospedale

E' rimasto schiacciato con la testa sotto al furgone che stava riparando. Una tragedia che si è consumata ad Ardea, litorale sud laziale, dove un uomo di 46 anni è deceduto prima di poter arrivare in ospedale. E' accaduto nella serata di martedì su Circonvallazione Mare Australe. A perdere la vita un cittadino rumeno.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 22 quando l'uomo, impegnato nel cambiare lo pneumatico forato del suo furgone Peugeot, è stato schiacciato dallo stesso mezzo, dopo il cedimento del cric che stava utilizzando per la riparazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Ardea ed il personale dell'ambulanza del 118. Trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di Pomezia in condizioni disperate 46enne è morto prima di poter arrivare al nosocomio pometino. Sequestrato il furgone la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. Disposta l'autopsia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento