menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piromane sorpreso a Formia, arrestato e condannato a un anno e quattro mesi

L'uomo, 63 anni, è stato notato mentre lanciava un involucro di carta, al quale aveva dato fuoco, in un campo di sterpaglie lungo una strada a ridosso della linea ferroviaria che collega via Ferrucci e via Palazzo

E’ stato arrestato nella notte un piromane di 63 anni, incensurato, sorpreso a Formia, mentre lanciava un involucro di carta, al quale aveva dato fuoco, in un campo di sterpaglie lungo una strada a ridosso della linea ferroviaria che collega via Ferrucci e via Palazzo.

Grazie alla segnalazione di un testimone che aveva notato l’uomo intento ad appiccare il fuoco e di cui aveva fornito una dettagliata descrizione, gli agenti di polizia  sono riusciti a rintracciare il piromane in via De Gasperi, all’altezza di via Spaventola,  una strada poco distante dal luogo ove si stava verificando l’incendio. Per il 63enne è scattato l’arresto. A seguito di perquisizione personale è stato rinvenuto e sequestrato un accendino.

L’incendio, che ha interessato un’area di circa 3500 metri quadrati, ha causato la temporanea interruzione della tratta ferroviaria Roma-Napoli, sino alla messa in sicurezza dell’intera area da parte dei vigili del fuoco.

L’uomo, giudicato questa mattina con il rito direttissimo presso il Tribunale di Cassino, è stato condannato a un anno e quattro mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento