Cronaca

Spara in aria e poi si butta dal balcone, in casa aveva armi e droga. Arrestato

E' accaduto questa notte a Cori. L'uomo, trasportato al pronto soccorso, ha una prognosi di 30 giorni per la frattura di due vertebre ed è attualmente piantonato dai carabinieri

Nella notte ha esploso in aria un colpo d’arma da fuoco e poi si è lanciato dal balcone della propria abitazione procurandosi diverse ferite. E’ accaduto intorno alle 4,30 a Cori. L’uomo, un 42enne del posto, è stato trasportato al pronto soccorso di Latina in osservazione. I carabinieri della stazione locale sono intervenuti questa mattina e lo hanno arrestato.

Nel corso di una perquisizione domiciliare hanno  infatti rinvenuto un fucile calibro 16 modificato e 25 cartucce, detenuti illegalmente, insieme a 15 grammi di cocaina e un bilancino di precisione. L’arrestato è attualmente piantonato dai carabinieri al pronto soccorso del Goretti in attesa del rito per direttissima. Ha una prognosi di 30 giorni per la frattura di due vertebre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara in aria e poi si butta dal balcone, in casa aveva armi e droga. Arrestato

LatinaToday è in caricamento