Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Avvistata con l’elicottero piantagione di marijuana nel giardino di casa, arrestati padre e figlio

La Guardia di Finanza riesce ad individuare in un'abitazione privata tre locali adibiti alla produzione, coltivazione e confezionamento della droga. Dopo l'avvistamento sono scattati gli appostamenti. Sequestrati 100 chili

Una particolare attività d’indagine quella portata avanti dalla Guardia di Finanza di Latina che ha scoperto ad Aprilia una piantagione di marijuana all’interno di un’abitazione privata.

Non una semplice coltivazione, in verità, ma tre locali adibiti alla produzione, coltivazione e confezionamento della sostanza stupefacente in località Casalazzara. In manette sono finiti B.A. e B.M., padre e figlio rispettivamente di 66 e 30 anni.

L’operazione è stata portata avanti con il Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia e ha permesso di rinvenire sequestrare  59 piante di canapa indiana, 25 grammi di marijuana.

I finanzieri hanno avvistato l’area in questione attraverso l’elicottero V305: dopo aver avvistato l’abitazione privata sono scattati i successivi sopralluoghi e appostamenti che hanno permesso di individuare un’abitazione principale e alcuni terreni attigui, dove veniva nascosta la sostanza.

La perquisizione ha permesso di rinvenire una piantagione per un peso complessivo superiore ai 100 chili, circa 25 grammi di sostanza stupefacente già confezionata e pronta per essere messa sul mercato, nonché tre locali, due serre ed un essiccatoio, attrezzati con tutti gli strumenti necessari per la produzione, coltivazione e confezionamento della sostanza.

I due, entrambi incensurati, sono stati portati nel carcere di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvistata con l’elicottero piantagione di marijuana nel giardino di casa, arrestati padre e figlio

LatinaToday è in caricamento