rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

In virtù di un protocollo promosso dalla Asl il nuovo servizio sarà attivato presso i Comuni di Sperlonga, San Felice Circeo e Monte San Biagio

Nel distretto Terracina/Fondi, la Asl ha stipulato con i sindaci dei Comuni di San Felice Circeo, Monte San Biagio e Sperlonga un protocollo di intesa per l’attivazione del Servizio Scelta- Cambio medico ed Esenzione ticket per reddito, istituito per permettere l’erogazione delle attività relative a scelta e revoca del medico, raccolta e lavorazione autocertificazioni esenzione per reddito. Si tratta di un ulteriore passo verso l’integrazione e la collaborazione tra enti, nell’interesse dei cittadini.

Il personale dei Comuni, appositamente formato dalla Asl, effettuerà dunque presso i propri locali i cambi medici e le esenzioni per reddito, ad esclusione delle altre esenzioni e delle scelte medico che riguardano cittadini italiani e stranieri che richiedono il medico per la prima volta; questi tuttavia potranno presentare la domanda presso questo servizio ubicato presso i comuni, che provvederà poi a trasmetterla ai competenti uffici aziendali per l’iscrizione dell’assistito. L'obiettivo è offireun servizio di prossimità ai cittadini residenti per evitare loro di recarsi presso gli sportelli Asl ubicati a Terracina e Fondi, con tutti i disagi e i costi connessi agli spostamenti. 

Nei prossimi giorni, in seguito a uno specifico corso di formazione per gli operatori comunali, sarano ufficialmente attivato il nuovo servizio. L'iniziativa, annuncia la Asl, verrà poi estesa anche agli altri comuni dello stesso distretto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

LatinaToday è in caricamento