Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Agora / Via Emilia

Gestivano prostituzione in casa, arrestata una coppia a Latina

Blitz dei carabinieri in un appartamento di via Emilia. Arrestati un uomo del capoluogo e la moglie, che guadagnavano oltre 300 euro al giorno sulle prestazioni di quattro donne

Arrestata una coppia che gestiva una vera e propria casa d’appuntamenti incassando più di trecento euro al giorno dall’attività di prostituzione di quattro donne extracomunitarie, per le quali avevano messo a disposizione un’abitazione in via Emilia a Latina. Sono così finiti in manette un italiano di 46 anni e sua moglie, una colombiana di 35. Denunciate, invece, le quattro donne che si prostituivano.

Nella giornata di ieri i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Latina hanno messo fine all’attività dell’illegale casa a luci rosse dopo aver ricevuto le segnalazioni di alcuni abitanti della zona, che non potevano non notare il continuo viavai di clienti presso l’abitazione trasformata in postribolo ad orario continuato.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri ognuna delle quattro prostitute - tre di nazionalità colombiana e una equadoregna - doveva versare alla coppia 80 euro al giorno.

Marito e moglie sono stati arrestati con l’accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, induzione e sfruttamento della prostituzione: lui è stato associato al carcere di Latina, mentre lei è stata trasferita a Rebibbia. Denunciate per aver tentato di ostacolare le indagini, invece, le quattro prostitute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestivano prostituzione in casa, arrestata una coppia a Latina

LatinaToday è in caricamento