menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale di Fondi

Ospedale di Fondi

Coronavirus, viola il nuovo decreto: così è stato scoperto e denunciato dalla polizia

L’uomo di 62 anni ha chiamato la polizia per la presenza di due senzatetto presso l’ospedale di Fondi. Dai controlli degli agenti è stato scoperto che era residente fuori da quel comune

Viola le disposizioni del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo, denominato appunto “Io resto a casa”, e viene denunciato dalla polizia. E’ accaduto nella serata di ieri a Fondi

A chiedere l’intervento della polizia è stato proprio l’uomo di 62 anni originario di Campodimele, poi deferito dagli agenti del Commissariato. L'uomo ha chiesto l’intervento della polizia segnalando la presenza di due senzatetto che dormivano nei pressi dell’ingresso del pronto soccorso dell’ospedale di Fondi. Giunti sul posto gli agenti hanno appurato che i due senzatetto trovano riparo nelle giornate di grande freddo nei pressi del nosocomio con il consenso del personale sanitario. 

Gli stessi agenti intervenuti hanno quindi chiesto conto all’uomo della sua presenza nei pressi dell’ospedale in quanto residente fuori comune. Il 62enne ha addotto a sua giustificazione delle non meglio precisate “ragioni di carattere sociale”; alla luce delle futili ragioni del viaggio, in aperta violazione di quanto disposto dal Dpcm del 9 marzo, per l’uomo è scattata la denuncia per violazione dei provvedimenti dell’Autorità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento