Scoperta una discarica abusiva di rifiuti speciali sull'Amaseno: segnalazione in Procura

La scoperta è stata fatta dai volontari di vigilanza ambientale Fipsas

Una maxi discarica di rifiuti speciali è stata scoperta a ridosso del fiume Amaseno, nel territorio di Roccasecca dei Volsci. A fare la scoperta sono state le guerdie Fipsas di Latina, volontari di vigilanza ambientale e zoofila, coordinate dal responsabile regionale Emiliano Ciotti. Sul terreno lungo il fiume sono stati trovati rifiuti e materiale di ogni genere: elettrodomestici, mobili, sacchi neri di spazzatura e numerosi pezzi di automobili riconducibili probabilmente ad attività commerciali. I volontari hanno inviato un'immediata segnalazione in Procura.

Nel corso di un'operazione anti bracconaggio, le guardie hanno inoltre rinvenuto una rete da pesca che sbarrava il fiume per oltre 30 metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento